Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Varetta, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili - Cavalieri - Conti
Heraldik die Familie: Varetta
Krone des Adels Varetta
Antica famiglia lombarda con residenza in Bergamo, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Tal famiglia, nel 1731, godette nobiltà in Udine, mentre, nel 1799, fu ascritta tra le nobili della propria patria. Infine, si ha notizia di un Francesco, che fu decorato del titolo di Conte. Altro ramo. Nobile famiglia vicentina, al cui nobile Consiglio fu aggregata nel 1799. Con Sovrana Risoluzione primo febbraio 1821, venne confermata nella sua nobiltà, in persona di Lodovico, del fu Giovanni Battista e della sig. Marianna Festari, nato il 22 novembre 1768, passato in matrimonio con la sig.ra Eleonora Cogolo. Altro... Fortsetzung folgt

ramo. Antica famiglia campana, con residenza in Napoli, alla quale appartennero i Cavalieri Pasquale, Luigi, Marco e Gennaro, i quali trovasi ascritti, rispettivamente, in data 5 ottobre 1781, 4 marzo 1782, 4 marzo 1782 e 4 gennaio 1788, al Registro napoletano delle famiglie dei Cavalieri di Malta di giustizia. La famiglia, inoltre, in persona del Nobile Pretendente D. Pasquale B., venne riconosciuta di antica nobiltà ed ascritta al Seggio di Porto. Ma, d'altronde, tal casato, in ogni epoca, sempre riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Angelo, Vescovo di Capri (1534-1539) e membro del rispettabile Collegio Attanasiano; Michele, distintosi nella difesa di Malta contro i Turchi, nel 1565; Arrigo, milite dei corazzieri del re Filippo II di Spagna; dott. Jacopo, Regio Notaio, vivente in Napoli, nel 1598; D. Lorenzo, canonico, teologo e commissario apostolico, vivente in Napoli, nel 1604; Giuseppe, dottore in "utroque jure", vivente in Salerno, nel 1623; Ruggero, medico e saggista, vivente in Napoli, nel 1645; Gio. Battista, protomedico alla Corte Napoletana, vivente nel 1645; Rodolfo, il quale servì il re di Spagna durante la rivolta di Masaniello del 1647; Leonardo, dottore in "utroque jure", vivente in Napoli, nel 1676; Antonio, notaio, vivente in Napoli, nel 1699. I cognomi di cotal risonanza, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Varetta

Familien-Wappen: Varetta

Blasonierung die Familie

D'oro, ad una berretta di nero. Cimiero: Tre piume di struzzo, una d'oro fra due di nero.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome