Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Varpentieri, país de origen: Italia

Nobleza: Baroni - Nobili
Heráldica de la familia: Varpentieri
Corona de la nobleza Varpentieri
Famiglia originaria di Napoli. Con RR. LL. PP. del 6 marzo 1773 Antonio fu nominato consigliere dela Sacro Regio Consiglio, carica che importava titolo primordiale di nobiltà. Altro Antonio fu riconosciuto nella sua nobiltà in occasione delle prove fatte da Giovanni Mastellone nel 1843 per l'ammissione nelle RR. Guardie del Corpo. Sono iscritti nell'Elenco ufficiale col titolo di nobile (mf.) i discendenti del detto Antonio, cioè Niccolao, di Antonio, di Giovanni Antonio, col fratello Giovanni. Altro ramo. La famiglia godette la Signoria del feudo di Torello di Carifi nel Salernitano fin dal secolo XVI con qualità baronale. Nel... Continuará
1668 aveva il patronato di Santa Maria del Soccorso in Lancusi. Un Ettore esercitò il Notariato in Lancusi nel 1633, e Orlando fu Notaio ivi nel 1699. Si ritiene che questa famiglia derivi dalla omonima famiglia di Forlì decorata del titolo di Conte nel 1457.
Comprar un documento heráldico de Varpentieri

Escudo de la familia: Varpentieri

Blasòn de la familia

D'oro alla banda d'azzurro accompagnata da tre stelle di otto raggi di rosso, due in capo e una in punta.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome