Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Vassola, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Vassola
Corona nobiliare Vassola I genealogisti dicono essere la suddetta famiglia "molto antichi et onorati cittadini di Genova originari di Levanto". Essi infatti conservano ancora le avite possessioni a Levanto e posseggono un albero genealogico, che risale al 1190. Negli atti del notaro Giovani De Corsio dell'anno 1278 si incontra un Jenuario, lanaiolo, che appare pure in contratti con mercanti spagnuoli; dello stesso anno, è ricordato il deposito di Nicola in S.Lorenzo, anno 1342. Un altro Nicola fu ambasciatore a Papa Innocenzo VIII nel 1484. Nel sec. XVIII fiorirono l'Abate Giacinto celebre ed eloquente giureconsulto e l'abate Francesco, ex gesuita, oratore, scrittore, membro di... ContinuaAccademie e di Istituti culturali: di lui si ricordano l'orazione recitata per l'incoronazione del Doge Giacomo Maria Brignole il 14 settembre 1779 e un Discorso sulla Storia, edito nel 1806. Nello stesso secolo un ramo della famiglia si trasferì a Napoli, ove ottenne onori e titoli nobiliari, fra i quali quello di Marchese di Trentola. Con deliberazione dell'11 settembre 1783 fu iscritto nel Libro d'oro di Sarzana Gio. Carlo con i suoi discendenti. Egli sposò Teresa Cervellero e fu padre di Giuseppe, avv. Comm. Mauriziano, senatore del Regno di Sardegna, creato barone con motu proprio sovrano del 2 ottobre 1829. Ebbe in moglie Dominica Neri (5 novembre 1816) e per figli: Gio. Carlo (n.1818 deceduto 1892) celibe, magistrato, cavalere mauriziano, Giacinto (n. 1820, deceduto 1865) Commendatore Mauriziano, Deputato al Parlamento Nazionale, e Giacomo (n. 1823, deceduto 1907), magistrato, cavaliere della Corona d'Italia. Da Giacinto e da Raffaella Croce sono figli i viventi: Giuseppe, e Giuseppina in Pratolongo. Giuseppe, nato nel 1862, avvocato, commendatore della Corona d'Italia, già Sindaco e Consigliere provinciale di Levanto, è stato riconosciuto Barone con Decreto del Capo del Governo 22 novembre 1929: ha sposato Mary Pratologno ed è padre di: 1. Giacinto (nato 1885) primo podestà di Levanto, marito di Maria Vincenza Taliacarne e padre di Giuseppe (n. 23 febbraio 1918). 2. Gian Carlo (n. 1887) avvocato, marito di Emma Ribolzi, padre di Galeazzo (n. 23 febbraio 1927). 3. Luigi (n. 1888) dottore in Medicina. 4. Gian Luca (1891) avvocato, marito di Pia Figiali Garrè, padre di Angela (1927). 5. Francesca in Cr
Compra un documento araldico su Vassola

Stemma della famiglia: Vassola

Blasone della famiglia

Inquartato in Croce di S. Andrea di verde e d'oro, nel primo caricato di una mazza d'armi al naturale posta in fascia (o in banda).
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome