Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Venturin, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Variaciones apellido: Venturini
Heráldica de la familia: Venturin
Variaciones apellido: Venturini
Corona de la nobleza Venturin Illustre famiglia veneta, di antica e nobile tradizione, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia e del Mondo. In Padova, la casata fu conosciuta anche come Venturini e venne aggregata a quel nobile Consiglio sin dal 1637. La nobiltà le fu confermata con Sovrana Risoluzione 4 settembre 1818, in persona di: Antonio Benedetto, del fu Andrea e della nobile signora Costanza Corbelli, nato il 3 gennaio 1783; Benedetto Lodovico, del fu Andrea, nato il 4 giugno 1796. Il ramo passato in Parma, invece, si distinse particolarmente, sotto il ducato, negli uffici governativi. Si ricordano: un Martino che, nel... Continuará

1607, era podestà di Tizzano; un Marcantonio che occupava la stessa carica nel 1619; un dott. Marzio che era podestà di Fidenza nel 1614; un Giambattista che ottenne una patente ducale di famigliarità nel 1704. Con atto del 26 aprile 1788, dei Decurioni di Parma, il capitano Carlo fu promosso dalla classe dei cittadini di Parma a quella dei nobili Piazzesi e gentiluomini del General Consiglio, per provvedimenti di giustizia, giacché Venturino, oriundo della Costa detta dei Venturin, con rogito di Ugolino De Ferrari, del 3 aprile 1403, in grazia dei servigi prestati alla patria, ottenne dal Consiglio del Comune un privilegio di cittadinanza e di esenzione dai carichi pubblici, privilegio successivamente confermato dai signori di Parma alla famiglia, la quale era, inoltre, parente coi nobile di Garbarini, Grossardi, Bertolotti. Paolo, figlio di Carlo, come avvocato era iscritto al collegio dei giudici. Amedeo, suo figlio, sposò la nobile Celeste Grossardi. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di nobile (mf.), in persona dei discendenti da Carlo (1788), ed è stata rappresentata da Giulio, di Adelchi, di Amedeo. Figli: Chiara, Gian Carlo, Alberta, Maria Vittoria. Sorella: Margherita. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Comprar un documento heráldico de Venturin

Escudo de la familia: Venturin
Variaciones apellido: Venturini

Escudo de la familia Venturini

1 Blasòn de la familia Venturini

D'argento, a due tralci di vite fruttati e pampinosi al naturale, passati in doppia croce di S. Andrea; colla fascia di rosso, attraversante.

Venturini delle Marche e del Veneto ove è prevalente la forma cognominale apòcopetica Venturin. Fonte del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome