Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Versichelli, país de origen: Italia

Nobleza: Marchesi - Nobili
Heráldica de la familia: Versichelli
Corona de la nobleza Versichelli
Da un ramo dell'albero genealogico della Famiglia Persico, che comincia nell'anno 552 da un Atrio Perseo, o Persico Tribuno de' soldati Narsete, e che, espulsi i Goti, fu eletto Prefetto della Rocca di Cremona, sembrano avere la loro provenienza i P., dei quali due fratelli essendo venuti a contesa, Valerio nel 990 assunse l cognome di P. Nell'ordine de' Senatori si trovano Bernardo nel 1080, Gherardo nel 1127, e Tommaso nel 1653 anche Oratore per la Patria in Milano presso S.A. il Cardinale Ferdinando d'Austria passato a miglior vita nel 22 Luglio 1662 come da onorevole lapidario monumento, che esisteva... Continuará
nella Chiesa Parrocchiale de' SS. Nazaro e Celso ora soppressa. Fra i Decurioni Brocardo nel 1142, Valerio nel 1245, Manfredo nel 1203, Jacobino nel 1347, Fedreghino nel 1399, Lombardino nel 1420, Jacobo nel 1516, e Gio.Pietro nel 1548, Lodovico nel 1520 fu Tribuno de' soldati, Tommaso nel 1522 Canonico Regolare Laternanenze, e Gio. Francesco dotto Giureconsulto nel 1560. Da quel Tommaso Senatore di sopra nominatocon D.Angela Bernardi discende Gio.Batt.Decurione nel 1659 sposo di D.Ippolita Ferrari, Padre di Antonio Maria Giureconsulto, Coll. Conte, e Cavaliere, ed Avv. Fiscale, per le sue rare qualità insignito nel 1716 del titolodi Marchese per se, e suoi successori, dal quale collocatosi in matrimonio con D.Antonia de' Marchesi Clachi di Milano, vide la luce il Marchese Ercole Cavaliere Gerosolomitano, e Ciambellano di S.A.R. il Duca di Parma Ferdinando I. Sostenne questi in Patria onorevoli cariche, dando fine a suoi giorni li 2 Dicembre 1812. Dalle di lui nozze con D.Teresa de' Conti Stanga, ci rimane il Marchese Antonio Maria Cav. Gerosolomitano, che recò nel 15 Maggio 1815 con altri Condelegati a nome della Regia Città di Cremona l'atto di fedeltà, e sudditanza a piedi dell'Arciduca Giovanni in Milano qual Delegato dell'Aug. di lui Fratello l'Imp. Francesco I. Altro ramo. Dal 1008 al 1775 a dato alla patria 46 decurioni. Con diploma 10 Ott. 1728 il Duca Antonio Farnese di Parma concedette il titolo di marchese ad Antonio P. e a' suoi figli e discendenti maschi da vero e legittimo matrimonio nati e procreati in infinito; titolo che in seguito, dietro domanda del Nob. Antonio P. nel 1817 non veniva riconosciuto, come risulta da dispaccio 7 Apr. detto ana come ne godeva prima del 1796
Comprar un documento heráldico de Versichelli

Escudo de la familia: Versichelli

Blasòn de la familia

Troncato: al primo d'oro, all'aquila coronata, di nero; al secondo di argento, all'albero nodrito nella pianura erbosa, al naturale.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome