Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Verzanini, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Verzanini
Corona de la nobleza Verzanini Famiglia originaria da Barga. Il dott. Cristofano, di messer Niccolò, lettore di medicina nella Università di Pisa e dei priori di Volterra nel 1737, fu con decreto 19 dicembre 1757 ascritto per giustizia con i suoi discendenti maschi e femmine nel Libro d'Oro dei nobili volterrani. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di nobile di Volterra (mf.), in persona di: Amaretto, di Alessandro, di Cristofano. Figli: Alessandro, Elena, Alfonso. Discendenti da Francesco, di Cristofano. Altro ramo. Antica ed illustre famiglia originaria di Barga in provincia di Lucca. Fu fregiata del titolo di nobile. La presenza del... Continuarámotto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Copiam gero.
Comprar un documento heráldico de Verzanini

Escudo de la familia: Verzanini

Blasòn de la familia

D'azzurro alla fascia cucita di rosso, accompagnata in capo da 3 stelle (8) male ordinate, di oro, ed in puntra da tre tronchi di albero di verde, scorciato e nodosi, posti in banda.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome