Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Vianoli, provenienza: Italia

Titolo: Patrizi
Araldica della famiglia: Vianoli
Corona nobiliare Vianoli
Provenienti da Bergamo, esercitavano la mercatura, poscia fatti cittadini, uno di essi divenne Cancelliere della Repubblica, un altro Segretario del Consiglio dei X, dopo aver dato prove moltissime di uno zelo indefesso, tanto nel Collegio, quanto nel Senato. Un figlio di Agostino, già Cancelliere Grande, di nome Giacomo, fu eletto Vescovo di Famagosta. Avendo spontaneamente offerto tanto il detto Giacomo, quanto Gio. Ferdinando ed Alessandro Maria fratelli i soliti 100 mille ducati per essere ascritti alla veneta nobiltà, la loro supplica venne accettata il primo dicembre 1658, in seguito alla parte ballottata in Senato il 27 novembre 1658 con voti... Continua
favorevoli 152, contrari 28, non sinceri 22, la quale fu definitivamente presa nel Maggior Consiglio con voti favorevoli 550, contrari 212, non sinceri 45. Di questa famiglia non si ebbero più aggiornamenti araldici, dal 1707, con Alessandro Maria.
Compra un documento araldico su Vianoli

Stemma della famiglia: Vianoli

Blasone della famiglia

Spaccato d'azzurro sopra un partito di rosso e d'argento, ad una scala di cinque piuoli d'oro, attraversante sul tutto, sormontata da tre stelle male ordinate dello stesso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome