Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Virilli, provenienza: Italia

Titolo: Conte
Araldica della famiglia: Virilli
Corona nobiliare Virilli
Antica famiglia oriunda da Castelnuovo di Sabina; trasportata a Roma da Angelo de Virilibus da Castello che testò nel 1534. Nel 1547 Nob. Dom. Hieronymus de Virilibus occupava cariche agguardevoli a Roma. Un Lelio fu conservatore, cavaliere aurato e conte palatino. Da lui nacque a Roma Luca Antonio Virili, creato cardinale nel 1629 da papa Urbano VIII. Pier Cipriano, fratello del cardinale, continuò la famigila alla quale appartenne Dario, cavaliere professo dell'Ordine Mauriziano di Savoia. Oggi si distinguono a Roma monsignor Raffele, del fu conte Vincenzo Virili, vescovo di Troade e monsignor Benedetto Virili cameriere d'onore di Sua Santità.

Compra un documento araldico su Virilli

Stemma della famiglia: Virilli

Blasone della famiglia

Spaccato; nel primo d'oro, all'aquila di nero coronata del campo; nel segundo d'azzurro, a tre berretti di rosso, il bordo superiore del rovescio d'oro dentato, sormontati ciascuno da una palla dello stesso, posti 2 e 1 e accompagnati da sette stelle di otto raggi d'oro 3, 1, 2 e 1.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook