Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Vivaldo, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Marchesi
Heraldik die Familie: Vivaldo
Krone des Adels Vivaldo Famiglia antichissima oriunda da Mondovì. Fu una delle sei famiglie di baldacchino, e ad essa appartennero sei cavalieri gerosolimitani. Fu illustrata da egregi personaggi che si distinsero per i titoli accademici e le cariche sostenute da essi in ogni tempo. Notevoli furono i quattro fratelli Bernardino, Giuseppe, Luigi e Giambattista, figli di Giovanni Giorgio che era tesoriere della città di Mondovì. Bernardino (deced. Torino 1570) fu dottore in leggi nello studio di Mondovì (1561) e nella Università di Torino (1566) e successivamente ebbe la carica di senatore di Piemonte (1566). Giuseppe, fu dottore collegiato a Mondovì (1566),... Fortsetzung folgt

a Torino (1575), elemosiniere di S.A. (1577) e cameriere segreto del pontefice Pio V. Luigi fu cavaliere di Malta e gentiluomo ordinario di S.A. (1575). Giambattista (deced. 21 settembre 1589) fu cavaliere di Malta e capitano del castello di Torino. Ebbe costui in dono l'8 marzo 1586 il feudo di S. Michele di Ceva, di cui fu investito il 19 giugno 1589. Bernardino sposò Paola di Alessandro Loda e furono suoi figli Clemente, Francesco (dec. 1608) che fu dottore di leggi a Mondovì e canonico della cattedrale, ed Alessandro che fu generale delle artiglierie a Nizza. Altre notizie di questa famiglia sono riportate nell'Albo d'Oro delle famiglie nobili V. Spreti.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Vivaldo

Familien-Wappen: Vivaldo

Blasonierung die Familie

Di nero alla banda d'oro, dal lato superiore della quale escono tre trifogli d'argento, accostata da due ruote di oro.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook