Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Vorno, country of origin: Italia

Nobility: Conti - Nobili
Heraldrys of family: Vorno
Nobility crown Vorno Questa famiglia ebbe da principio il nome De Colombi. Si crede che a causa dei molti feudi da essa posseduti ne venisse il nome di "lupi terrae", dal quale derivò quello che attualmente viene conservato. Pare che Diomede, denominato Colombi, sul finire del secolo XI, abbandonasse la patria per stabilirsi a Venezia, ove morì famoso per ampie ricchezze, e la di lui famiglia colà visse, finché Zanetto, con Bartolomeo e Francesco, suoi figli, ritornarono in Ravenna, ove acquistarono moltissimi terreni nel 1513. Sino da allora la casa si divise in due rami, e il primogenito si distingue oggi dall'altro per... To be continued
l'aggiunta del cognome Vorno. A questo ramo appartengono: Bartolomeo che al valore delle armi unì l'amore delle scienze; Dionigio, figlio del precedente, che conseguì dal Cardinale S. Carlo Borromeo i titoli di Conte e Cavaliere nel 1564; Alberto, morto nel 1661 che si applicò con successo alla poesia, Alberto appassionato cultore di lettere e filosofia, fu aggregato a molte accademie, ed Augusto, Re di Polonia, gli concesse il titolo di Conte per se e discendenti. Egli aveva intrapreso la compilazione delle genealogie delle famiglie nobili di Ravenna ma non poté compiere l'opera perché sorpreso dalla morte il 25 ottobre 1729. Dionisio di Alberto fu abile poeta e morì nel 1679. Altro ramo. Un Fulvio nel 25 gennaio 1552 fu ammesso al Consiglio nobile di Treviso ed i suoi discendenti vi si mantennero iscritti fino alla cessazione del regime aristocratico. Giovanni Battista di Giacomo fu confermato nella nobiltà con Sovrana Risoluzione Austriaca 5 agosto 1819. Sono iscritte nell'Elenco ufficiale le seguenti figlie di Jacopo, di Federico e di Leonilde Loris: 1. Ada, n. S. Pietro di Cadore, 13 giugno 1895. 2. Lidia, n. S. Pietro di Cadore, 9 agosto 1896. Zia: Fortuna, n. Treviso, 12 marzo 1859, di Federico e di Angelica Tiretta. Altro ramo. Ebbe a capo-stipite Bernardino di Benevenuto degli Esperti. Taddeo, dottore in legge, venne creato conte palatino dall'Imperatore Federico III, circa l'anno 1468. Altro ramo. Originaria di Ravenna, si stabilì in Cesena nella prima metà del XVI secolo nella persona di Tullio Cav. di S. Stefano. Ebbe molti cavalieri imperiali ere la chiesa di Sant'Eustachio.

Buy a heraldic document on family Vorno

Coat of Arms of family: Vorno

Blazon of family

D'oro alla banda trinciata di rosso e d'azzurro sostenente una colomba d'argento membrata e beccata di rosso.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome