Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Votto, país de origen: Italia

Nobleza: Conti - Patrizi
Heráldica de la familia: Votto
Corona de la nobleza Votto
Famiglia patrizia genovese, antichissima, trovandosene il nome fina dal secolo XII. Alcuni autori (Recco, Ganduccio) vogliono che provenissero dalla valle di Sturla e da Borgovalditaro; secondo altri, dal paese di Caregli presso Borzonasca; i continuatori del cronista Caffaro ne fanno invece capostipite un Diotisalvi, mandato dall'imperatore ambasciatore a Genova (1238). Il genealogista Ganduccio affermò che i membri di tale famiglia erano venuti in Genova il 1106, che furono notari e che si divisero fra loro di fazione, parteggiando gli uni per i Fregoso, gli altri per gli Adorno. La famiglia, numerosissima, si diramò in molte branche, alcune... Continuará
uscite dalla Liguria, le più estinte. Da Robualdo (1153) vennero consecutivamente Giovanni, Opizzo, Giovanni e Martino (1390-1415), il quale ebbe i figli Giovanni e Giacomo. Da Giovanni proseguì una linea che, per Battista, Giovanni, Andrea, Anton Maria, Giovan Maria, Anton Maria, Cesare, Anton Maria, si estinse nel secolo XVII. Dall'altro fratello Giacomo nacque Gerolamo, i cui figli Giacomo, Agostino e Giovanni Antonio originarono tre grandi linee. Quella di Giacomo subito si biforcò nei suoi figli Francesco (dec. 1566) e Vincenzo (1548). Da Francesco, per Giacomo (dec. 1577), Francesco, Sebastiano (nato circa 1590), Giovanni Andrea (nato circa 1620), Giacomo Francesco (nato 1646), Innocenzo (nato 1689), Domenico (nato 1738) ultimo iscritto nel libro dei patrizi (1762), si giunge ai fratelli Francesco Saverio e Filippo. Da Vincenzo, per Antonio, Giuliano, Felice (nato circa 1615), si perviene a Ottavio (nato in Aiaccio 1644), che passò in Napoli. Da Agostino di Gerolamo partì la seconda linea, che, procedendo per Battista (1528,1546), Agostino, Ambrogio, Battista, Cipriano, Giovan Benedetto (nato 1637), Angelo Maria (nato 1664), Francesco Maria (nato 1698), Anton Maria (nato 1730), arriva ai fratelli Francesco Maria (nato 1758) e Luigi (nato 1763); dal detto Francesco Maria (1698) nacque pure (1733) Giovan Domenico padre di Giacomo, di Giovan Battista e di Angelo Vincenzo, ultimi iscritti nel libro dei nobili (1797). La terza grande linea, mossa da Giovanni Antonio di Gerolamo, proseguì per Gerolamo, Nicolò, Giovan Maria, Pietro Paolo, Gerolamo, Orazio, Gerolamo (nato 1674), Orazio (nato 1707), e pervenne ai fratoli di questa famiglia.

Comprar un documento heráldico de Votto

Escudo de la familia: Votto

Blasòn de la familia

Bandato di azzurro e d'argento, al capo d'oro caricato da un gilgio di azzurro accostato da due rose di rosso.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome