Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Zalini, país de origen: Italia

Nobleza: Conti
Heráldica de la familia: Zalini
Corona de la nobleza Zalini Famiglia bresciana che dette un Gezio Calino, famoso crociato, che nel 1148 inalberò la croce sulle mura di Damasco e fu insignito dello stemma gentilizio dell'imperatore Corrado. Un Muzio nel 1555 fu arcivescovo di Zara e vescovo di Crema. Con Decreto Ministeriale del 20 giugno 1913 le fu riconosciuto il titolo di nobile (mf) e conte palatino (m) ed iscritta nel Libro d'Oro della nobiltà italiana e nell'Elenco ufficiale nobiliare in persona di: Giuseppe, di Giambattista, di Antonio, nato a Gambara 22 maggio 1868, sp. a Oleggio il 12 dicembre1903 a Livia Baldi; di suo figlio: Alessandro Federico, nato a... Continuará

Oleggio 22 ottobre 1904. Altro ramo della stessa famiglia, iscritto nell'Elenco nobiliare ufficiale col titolo di nobile (mf.) e conte (m.).


Comprar un documento heráldico de Zalini

Escudo de la familia: Zalini

Blasòn de la familia

D'azzurro alla scala a piuoli al naturale, posta in sbarra, con la bandiera svolazzante d'argento, frangiata d'oro e astata al naturale, posta in palo e attraversante.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome