Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Zampolli, país de origen: Italia

Nobleza: Conti
Heráldica de la familia: Zampolli
Corona de la nobleza Zampolli
Nobile famiglia di Polizzi, derivata al dir di Mugnos appoggiato al Pisanelli dall'antica Roncioni di Pisa, della quale Guido e Simone furono capitani delle navi pisane nella spedizione di Terrasanta. Fu detta R., dal perchè Ludovico e Gaddo Roncioni si divisero dalla loro famiglia, che aderiva all''impero alemanno parteggiando essi per la Francia, perciò detti Rampolli, val quanto dire essere un rampollo solo rimasto devoto. Ella tenne in Pisa sin dal 1225 le primarie cariche di priore e di anziano. Trapiantata venne in Sicilia nel 1398 da un Prospero R., che casatosi in Messina con Anna Saccano generò Girolamo cav.... Continuará
gerosolimitano. Ne venne tra gli altri un Antonino R., che fu il primo a stabilirsi in Polizzi verso l'anno 1500, ove i suoi discendenti occuparono le cariche di capitano giustiziere e di giurato, ed un Antonino ottenne titolo di conte del Tindaro nel 1730. la di cui linea continuò sino al vivente conte del Tindaro D. Vincenzo R. ed Errante.
Comprar un documento heráldico de Zampolli

Escudo de la familia: Zampolli

Blasòn de la familia

Inquartato: al primo e quarto d'azzurro al camoscio saliente sul versante destro di una montagna rocciosa, al naturale; al secondo e terzo trinciato d'oro e di nero, il primo ad una mezza scala di nero con 4 piuoli a destra posta in banda.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome