Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Zanei, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldik die Familie: Zanei
Krone des Adels Zanei Fu tra le prime fondatrici di Venezia, ed amministrò più volte il tribunato nei primordi del governo repubblicano. Sebastiano, creato Doge nel 1173, maneggiò felicemente la riconciliazione dell'Imperatore Federico Barbarossa col papa Alessandro III. Pietro suo figlio, che avea sposato Costanza figlia di Tancredi re di Sicilia, gli succedette nella dignità di Doge nel 1205. Fu confermata nell'avita nobiltà con sovrana risoluzione 1 Dic. 1817. Altro ramo. Il cognome è una derivazione di Giovanni, Zaun, Zane, Zan, Zanus, è diffuso nel circondario di Pordenone; a Visinale nacque nella seconda metà del 1700 Perina Zanussi madre di Comparetti Giovanni Battista. I... Fortsetzung folgtmembri della famiglia di Aviano, ricchi ed assai influenti, occuparono spesse volte la carica di Podestà; il primo fu nel 1500 Victor de Zanussi; il secondo è Pasuto de Zanusso nel 1533 al quale fa seguito Stefano nel 1557 e Matteo nel 1599. Questa famiglia esercitò per lungo tempo la farmaceutica; furono notai nella trivigiana ed a Udine. A Belluno sono specialmente ricordati in alcune pubblicazioni del secolo scorso; ed una Marina fu moglie a Bernardino Crico; famiglia questa confermata nobile di Feltre con Sovrana Risoluzione li 17 ottobre 1822. Nel secolo precedente un ramo dei Zanussi si era stabilito nella parrocchia di S. Marcuola a Venezia ed esercitava l'arte del falegname. Altro ramo. Il cognome è una derivazione di Giovanni, Zan, Zane, Zuan, Zanus, è diffuso nel circondario di Pordenone; a Visinale nacque nella seconda metà del 1700 Perina Zanussi madre di Comparetti Giovanni Battista. I membri della famiglia di Aviano, ricchi ed assai influenti, occuparono spesse volte la carica di Podestà; il primo fu nel 1500 Victor de Zanussi; il secondo è Pasuto de Zanusso nel 1533 al quale fa seguito Stefano nel 1557 e Matteo nel 1599. Questa famiglia esercitò per lungo tempo la farmaceutica; furono notai nella trivigiana ed a Udine. A Belluno sono specialmente ricordati in alcune pubblicazioni del secolo scorso; ed una Marina fu moglie a Bernardino Crico; famiglia questa confermata nobile di Feltre con Sovrana Risoluzione li 17 ottobre 1822. Nel secolo precedente un ramo dei Zanussi si era stabilito nella parrocchia di S. Marcuola a Venezia ed esercitava l'arte del falegname.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Zanei

Familien-Wappen: Zanei

Blasonierung die Familie

D'azzurro a tre caprioli di verde; al capo di rosso al liocorno seduto d'argento.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook