Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Zombardo, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti - Duchi - Nobili
Heraldik die Familie: Zombardo
Krone des Adels Zombardo
Antica famiglia che godette nobiltà in Messina, Palermo, Marsala e Taormina. Un Francesco tenne l'eccelsa carica di pretore di Palermo nel 1359-60; un Giacomo tenne la stessa carica nel 1379-80; un Niccolò, milite, da Palermo, a 29 genn. 1396, ottenne la castellania di Castrogiovanni, fu primo barone di Gibellina nel 1397 e tenne la carica di pretore di Palermo, negli anni 1403-4-5- e 1409-10; un Andrea acquistò nel 1406 il diritto del mezzograno sulle tonnare di Solanto, San Giorgio e Arenella e fu pretore di Palermo nel 1413-14; un Giorgio fu commendatore nell'ordine di Malta, nel 1422; un altro Giorgio... Fortsetzung folgt

fu barone di Francavilla Oliveto, nel 1463 e fu castellano di Mistretta nel 1479; un Paolo fu giurato di Palermo nel 1500-1501; un Andrea fu capitano di giustizia della stessa città nel 1512-13; un Pietro Andrea fu conservatore del R. Patrimonio nel 1527, pretore di Palermo negli anni 1537-38 e 1547-48, governatore della nobile compagnia dei Bianchi di detta città negli anni 1541-42, 1544-45, 1547-48; un Antonino fu senatore di Palermo nel 1585-86; un Francesco tenne la stessa carica nel 1591-92; un Annibale, un Michele, un Giovan Bernardo del fu Bartolo e un messer Simone furono ascritti alla mastra nobile di Mollica, anni 1588, 1603; un Blagio fu capitano di giustizia di Sutera nel 1578; un Onofrio tenne la stessa carica nel 1615 e forse egli stesso fu quell'Onofrio primo barone della Scala e di Manchi; un Rosario, un Paolo, un Alberto e un Giovan Lorenzo facevano parte nel 1759 della nobiltà di Marsala; un Benedetto fu giudice pretoriano in Palermo nel 1768-69, giudice del tribunale del Concistoro negli anni 1779-80-81 e del tribunale della Gran Corte del regno nel 1796. Un Andrea, colonnello di fanteria nel regio esercito, come marito di Maria Fardella, ottenne nel 1910 autorizzazione ad usare del titolo di duca di Cumia. Fu padre di Mariano, Marianna e Paolo. Altro ramo. Per determinazione 2 gennaio 1788 dei Provveditori sopra Feudi della Repubblica Ven. Giacomo Antonio di Girolamo, Girolamo Giuseppe, Giov. Antonio, Pietro Antonio, Felice Giacomo ,di Giorgio, ed Antonio Giuseppe e Giovanni, di Felice, quali discendenti dal Felice Giacomo sopra ricordato.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Zombardo

Familien-Wappen: Zombardo

Blasonierung die Familie

Di azzurro al levriero di argento rampante, collarinato e linguato di rosso.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome