Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Zorri, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti - Marchesi - Nobili
Heraldik die Familie: Zorri
Krone des Adels Zorri
La Famiglia de' B. in Arezzo gode tutti li grandi supremi de' primi Magistrati, come l'altre famiglie nobili, parlando di quei Borri, che descendono da Mariano di Paolo, e non di quei di Maccario di Giovanni. I libri dell'Estimo di quella città ci mostrono, che questa famiglia venisse in quella Patria Forastiera, e fu un Mariano di Paolo di Mariano di Paolo di Mariano, che in sieme col suo fratello Baltassarri, si alibrarono a gravezze, e a quella Cittadinanza con una gran ricchezza; poiche se si legge l'Estimo della Comunità del Borro, che è del 1427. Rogato da Ser Antonio,... Fortsetzung folgt
olim Michaelis Ser Antonij de Ricavo, Cittadino Fiorentino avere di libbra lire cinque, che non si legge niuno in Arezzo, come in persona di Paolo di Mariano padre di Mariano, e di Baldassarri, che ebbero in Arezzo il grado nobile, cioè il Secondo senza passare per gli altri gradi minori, come tutti gli altri Cittadini, che cominciono dall'ottavo, e si ferno fin al quarto; perche per ascender'al quarto, che è la Porta della Nobiltà, vi sono gran difficulta per arrivarvi; e particolarmente di quei tempi, che le bisognava d'avere sempre imparentato nobilmente, e vissuto con ogni splendidezza. Mariano, e Baldassarri fratelli s'imparentarono questo ultimo con la famiglia de' Chiaromanni antica, e nobile Aretina, e l'altro con i signori della Filicaia, che sono delle primarie famiglie di Fiorenza. E questo Mariano si vede imborsato nel grado secondo de' Rettori della fraternità, come ciò si legge nella Riforma del 1477. che si conserva insieme con molte altre in queste Reformagioni di Fiorenza; nelle quali si vedono godere questi SS. Borri molti altri Magistrati nobili fuori, che il Gonfalonierato, il quale fu domandato da Paolo di Cristoforo di Baldassarri dal Borro, con molte, e fortissime ragioni, che appresso di noi non le sappiamo rigettare; mentre vediamo tante famiglie assai inferiori a questa averlo goduto fin del 1570. poiche essa non si legge mai aver fatto arte di forte alcuna, ricca sopra ogn'altra, imparentato sempre con le prime famiglie sì di Fiorenza, come d'Arezzo; e l'essere passato il loro Quarto a Cavaliere di Malta fino del 1571. nell'occasione, che prese la Croce il Cavaliere Fra Cristoforo Gherardi da Casole, il quale nasce per Ava Paterna da Donna Tita di Baldassarri godono gli altri nobili per 200.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Zorri

Familien-Wappen: Zorri

Blasonierung die Familie

D'argento alla croce di rosso
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome