Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Calandra Checco, provenienza: Italia

Titolo: Baroni - Nobili
Araldica della famiglia: Calandra Checco
Corona nobiliare Calandra Checco Antica famiglia che godette nobiltà in Caltagirone dove troviamo un Vitale, un Bernardo, un Perrello, un Carlo con la carica di giurato rispettivamente negli anni 1360, 1400, 1415, 1437 e dove possedette (1535) i feudi di Imbaccari e Sortavilla per successione a casa Landolina. Si trova pure in Messina (1599) in persona di un cavaliere di Malta Francesco Calandra Checco. Non sappiamo se sia appartenuto a questa famiglia quel Samuele che, con Regio Decreto 21 aprile 1854, ottenne la concessione del titolo di barone di Roccolino. Altro ramo. Andrea Calandra Checco, nella prima metà del secolo XVI a servigio della... ContinuaRepubblica Veneta; Francesco Calandra Checco ambasciatore al Pontefice Sisto V. Altra famiglia alzò per arma. Spaccato d'oro e di rosso, alla sbarra attravaersante di nero.
Compra un documento araldico su Calandra Checco

Stemma della famiglia: Calandra Checco

Blasone della famiglia

D'argento, alla calandra posata al naturale.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome