Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Coccia Maria, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Coccia Maria
Corona nobiliare Coccia Maria
La famiglia antichissima di Tivoli diede sin dal 1236 un Beltramo giudice sediale della città. Nell'epoca medioevale sostenne altre lotte con la famiglia dei Teobaldi, capi della fazione Orsina, mentre i membri di tale famiglia lo erano di quella Colonnese. Queste due famiglie si fusero in una sola per essere entrata in casa C. l'ultima discendente dei Teobaldi; Gerolama Margherita nel 1651 che sposò un Giov. Maria, talchè i loro discendenti usarono ed usano tuttora il doppio cognome. Nel 1721 i membri della famiglia vennero ascritti al Libro d'oro di Tivoli. Appartennero a questa famiglia parecchi uomini distinti e fra... Continua
essi Luigi, deputato alla costituente romana, benemerito della città di Tivoli. Mons. Tommaso arcidiacono di Tivoli, cav. dell'Aquila rossa e comm. dell'ordine della Casa Ernestina di Sassonia. La famiglia è iscritta nell'Elenco ufficiale col titolo di nobile di Tivoli (mf.) in persona di Temistocle, dott., comm. Corona d'Italia, Prefetto del Regno a riposo, degli zii: Federico, Tommaso e Pietro; dei figli di Federico, Angelo, Filippo e Paolo; nonchè del figlio di Pietro: Orazio.
Compra un documento araldico su Coccia Maria

Stemma della famiglia: Coccia Maria

Blasone della famiglia

D'azzurro al destrocherio di carnagione vestito di rosso uscente dal fianco sinistro e tenente una bilancia d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome