Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Luperto, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Luperto
Corona de la nobleza Luperto
Tre sole voci, le uniche reperite, attestano la presenza dei C. in Tortona dei quali ignoriamo la provenienza e l'esatto periodo della loro permanenza: la prima è tratta dalle "Opere edite ed inedite" II vol. del Massa Saluzzo ove a pag. 178 riferisce che il notaio Guarnerio C. il 19 novembre 1548 roga atto comprovante l'ascrizione al casato Busseti della famiglia Massa appartenente al decurionato tortonese; il Carnevale ricorda nei suoi "Uomini Illustri" pag. 178 il decurione tortonese Contardo C. ascritto al casato di Casanova nato nel 1560: fu questore dal 1606 al 1615, versato nelle cose patrie scrisse memorie... Continuará
sul patriziato tortonese, sovente consultato dagli oratori suoi concittadini residenti a Milano; consigliere fraterno, paciere ed arbitro stimato morì tra il compianto unanime il 26 marzo 1624; infine rileviamo dalla "Matriocola dei notai che rogarono nel Tortonese tra il XIV ed il XVIII sec." che Pio Gaspare C. del fu Carlo Francesco si iscrisse al Collegio notarile di Tortona il 14 ottobre 1752 esercitandovi la professione. Da quanto sopra si può tuttavia desumere che i C. risiedettero in Tortona sin dal 1400 e si estinguessero alla fine del XVIII sec. oppure emigrassero altrove.
Comprar un documento heráldico de Luperto

Escudo de la familia: Luperto

Blasòn de la familia

D'azzurro all'agnello d'argento arrestato.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome