Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Maggi Ghilardi, país de origen: Italia

Nobleza: Conti
Heráldica de la familia: Maggi Ghilardi
Corona de la nobleza Maggi Ghilardi
Antica e nobile famiglia, di origine pisana, le cui prime memorie certe, rimontano al secolo XIII. Alla fine del 1400 risiedeva in Milano, ove aveva una posizione ragguardevole. Ebbe parecchi cavalieri gerosolimitani e fece prova di quarti nei processi Maggiori (1685, 1760), Vivalda (1677), Gromis (1730) e Solaro (1741). Giorgio, che morì nel gennaio 1558, figlio di Baldassare che fu oratore del duca di Milano a Ferrara e cancelliere del Magistrato del sale, sposò in prime nozze (1541) Bianca Maria Turco, figlia ed erede di Antonio, investita di Mombercelli il 10 giugno 1545. Il nipote di costui Giulio Cesare (n.... Continuará
1534), di Mario, sposò Margherita di Matteo Scarampi erede per testamento del 21 giugno 1670 di porzioni di Belvedere. Da questo matrimonio nacque Carlo Maria che aggiunse al proprio il cognome Scarampi. Il nipote Alessandro, di Giambattista, consegnò metà di Mombercelli e metà di Belvedere, che possedeva col titolo signorile. Tra i membri che, maggiormente, illustrarono tal casato, non possiamo non ricordare quel Girolamo I, nobile milanese, dimorante in Roma, nel 1566, in qualità di Avvocato Concistoriale, come evincesi da una lettera scritta a San Carlo dal Preposto, in Roma, di S. Ambrogio di Milano, lo stesso S. Carlo, nel 1566 lo fece Governatore del suo Principato d'Oria, divenne poi, in Milano, Santo Arcivescovo Visitatore e Prefetto di una delle Porte della Città, nel qual impiego durò sino al 1575, nello stesso anno, infatti, divenne Arcivescovo di Monza. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Comprar un documento heráldico de Maggi Ghilardi

Escudo de la familia: Maggi Ghilardi

Blasòn de la familia

Inquartato; nel primo e quarto d'oro pieno: nel secondo e terzo di rosso, a due fasce d'argento.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome