Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Marcucci Di Garrano Di Montegallo, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Heráldica da família: Marcucci Di Garrano Di Montegallo
Coroa de nobreza Marcucci Di Garrano Di Montegallo
Antica famiglia di Montalto Marche, che trovasi annoverata tra le nobili fin da secolo XVI e che poi si trasferì a Loro Piceno. Francesco, 1724 celebre capitano, sposò la nobile Anna Mariangeli di Montelupone che volle per contratto nuziale, che il marito aggiungesse il suo cognome e ne inquartasse lo stemma anche nei discendenti. Da lui ne venne Alessandro (1707-1808) da cui Giuseppe (1780-1810) il quale ebbe due figli maschi: Cesare (n. 1805), primogenito, fra altri ebbe Alessandro (1830, deceduto 1910) che fu il padre degli attuali rappresentanti del ramo primogenito; e Francesco (1811, dec. 1901) secondogenito e capo... Continua

del ramo secondogenito oggi diviso in due rami. Fu egli celebre avvocato, professore di diritto penale nell'Università di Macerata, fervente patriota, per cui nel 1860 il Governo Nazionale lo volle consigliere di Prefettura e lo delegò alla Prefettura di Napoli, Roma, Genova. Fu poi nominato Prefetto, Cav. Uff. dei SS. Maurizio e Lazzaro e Comm. della Corona d'Italia. La Consulta Araldica (vedi Elenco Nob. Uff. 1922) dichiarò spettare alla famiglia il titolo di Nobile di Montalto (mf.). Oggi è così rappresentata: Alessandro, n. 1830 del fu Cesare e fu Maria Felice Amici, sp. Adelaide Carletti. Morì 1913. Ebbe: 1) Cesare, emigrato all'estero; 2) Evelina in Adolfo Briglia; 3) Ida in Cesare Leoni. Cugini: 1) Guido, n. 1850, dai furono Francesco (1811, deceduto 1901) e contessa Anna Maria Spada (1876), sp. Eulalia Monni, dottore in Giurisprudenza, Consigliere di Prefettura a Perugia e a Macerta, Cav. della Corona d'Italia. Morì 1927. Ebbe: a) Francesco dottore in giurisprudenza, Cav. della Corona d'Italia, sp. contessa Ida Bonaccorsi (residenza Macerata), da cui: 1) Guido; 2) Corrado;3) Anna Maria, b) Bice, sp. al dottore Rinaldo Canaletti; c) Ines sp. il tenente colonnello Gaetano Monni; d) Maria. 2) Emilia, n. 1857, sp. Eugenio Miceu (Residenza Roma, via XX Settembre n. 35) 3) Baldo, n. 24 ottobre 1860, dottore in medicina e chirurgia, sp. 22 febbraio 1892 Clelia dei conti Federici di Spezia (n. 2 ottobre 1869) (Residenza Loro Piceno), da cui: a) Wanda, n. 5 agosto 1902; sp. 23 giugno 1928 il conte ing. Alvise di Spilimberto (n. 11 novembre 1896); b) Wilna, n. 27 dicembre 1905; sp. il Nobile Ennio Mattioli, di Ripa S. Ginesio (n. 17 luglio


Compre um documento heráldico sobre família Marcucci Di Garrano Di Montegallo

Escudo da família: Marcucci Di Garrano Di Montegallo

Brasão da família

D'azzurro al leone d'oro ritto sopra un monte di tre vette al naturale movente dalla punta, sormontato da tre stelle d'argento ordinate in fascia, colla banda d'oro attraversante sul leone.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome