Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Passavante, provenienza: Italia

Titolo: Baroni - Nobili
Araldica della famiglia: Passavante
Corona nobiliare Passavante Famiglia anteriore al 1300. Altro ramo. Di questa nobile famiglia furono priori Gaddo di Passavante nel 1294 e 97, e Passa di Zato nel 1302, 5, 10 e 12. Quest'ultimo fu inoltre gonfaloniere nel 1307; carica che fu poi sostenuta da Zato di Gaddo nel 1313, 28, 36 e 62. Lo stesso Zato fu inoltre de 'signori nel 1339, 42, 47, e 51. Ma la maggior gloria di questa famiglia fu senza meno il celebre fra Jacopo dell'Ordine de' Predicatori autori dello Specchio di vera penitentia, il quale morì nel 1357. Di questa famiglia non si hanno più notizie... Continua

dal secolo XV. Altro ramo. Guidotto console maggiore nel 1184. Famiglia della consorteria dei Falabrini signori di Torre. Giovanni del fu Bartolomeo, cittadini di Lucca, nel 1381 era valvassore di Segromigno, barone del Castelluccio.


Compra un documento araldico su Passavante

Stemma della famiglia: Passavante

Blasone della famiglia

D'azzurro, seminato di crocette d'oro ricrociate e fitte; col leone dello stesso attraversante sul tutto.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook