Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Pisacani, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Pisacani
Corona nobiliare Pisacani
Antica e nobile famiglia di cui si ha notizia fin dall'anno 1345 con un Filippo, consigliere della regina Giovanna I. Questi, per importanti servizi resi ebbe dalla detta regina il feudo di Ripalonga, devoluto alla Regia Corte per la morte di Enrichetta Sesles; Donadeo, ebbe nell'anno 1459, dal re Ferdinando d'Aragona l'ufficio di segreto della città di Trani, ragione per la quale fu aggregato a quel patriziato, e reintegrato poi, allo stesso con posteriore decreto del S.R.C. del 1533. Decorata del titolo di duca di S. Giovanni e di marchese di S. Leucio, non ancora riconosciuti. Fu ascritta al Registro... Continua
delle Piazze Chiuse. Riconosciuta con D.P. 30 giugno 1929 nei titoli di patrizio di Trani (maschi) e nobile (femmine). Che i membri della famiglia Pisacani siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti come il Dizionario Storico-Blasonico del commendatore G.B. di Crollalanza che ne ha raccolte le tracce lasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora ricoprendo cariche legislative, militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia.

Compra un documento araldico su Pisacani

Stemma della famiglia: Pisacani

Blasone della famiglia

D'azzurro alla banda accompagnata in capo da tre stelle di otto raggi bene ordinate, ed in punta da un cane passante collarinato, il tutto d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook