Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Prandolini, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Araldica della famiglia: Prandolini
Corona nobiliare Prandolini
Di origine germanica, e probabilmente dello stsso sangue degli antichi signori di Brandeburgo, trapiantata in tempo assai remoto da un Brando, prode guerriero nella terra di Bagnacavallo, dove per circa 10 secoli si mantenne potente e indivisa, contando nel suo seno una non interrotta serie di prodi capitani che in Italia, in Francia ed altrove spesero il proprio sangue e valore in tutte le più note contingenze di quel lungo periodo di tempo, e ne furono largamente rimunerati, come un Guido che fu Generale dei Milanesi, e nel 1281 per i suoi eminenti servigi ne fu gratificato della singoria di... Continua

Alessandria e di Novara; un Brandolino che in premio di sue imprese contro gli Scaligeri fu donato da Gian-Galeazzo Visconti del castello di Montorio, e nel 1388 della contea di Zumelle; un altro Brandolino che insieme al famoso Gattamelata fu al soldo della Repubblica Veneta, la quale volle premirare i servigi col dono della contea di Valmarino nel Trevigiano. Nei figli del precedente si divise in due rami, l'un de' quali restò in Bagnacavallo, e l'altro si stabilì in Venezia. Il primo fu in possesso di Castel Arquato, Castelnuovo e Saliceto, e si spense verso la fine del XVIII secolo. Motto della famiglia: Impavidum ferient


Compra un documento araldico su Prandolini

Stemma della famiglia: Prandolini

Blasone della famiglia

D'oro alla Croce di Malta di rosso; al capo d'argento all'aquila di nero coronata d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook