Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Ramuglia, país de origem: Italia

Nobreza: Cavalieri
Heráldica da família: Ramuglia
Coroa de nobreza Ramuglia Hebbe nobilissima origine la famiglie C. in Messina nobile città di Sicilia da un Critago C. cavalier Creco, che fù Essarco di Sicilia nel reggimento Imperiale di Michele Curopalate genero di Nicesoro Patritio, ed Imperador Greco, nel 812 del Signore, e lasciò Leopoccio C. suo figlio naturale nel governo, mentre egli fù costretto di passar in Cipri per ordine del predetto Michele. Costui si ritrovò Essarco in tempo ch'Eugenio Cavalier Greco si rubbellò dall'Imperatore, chiamando i Saraceni in Sicilia, perloche fuggì di Siragusa, e si forticò in Messina con Critago, e Leone suoi figli, fin alla venuta del nuovo Essarco;... Continuanon di meno i suoi figli piantarono la famiglia C. in Messina, percioche dal Critago ne pervenne Auripione, e da Leone, Nicolò, che fù quello ch'andò con Ansaldo de' Patti, e Giacopino Saccano per dar il Regno di Sicilia al Conte Normanno Ruggiero. Procreò egli à Pietro C., che sotto il Rè Ruggiero fù uno de' quattro Sindachi della città di Messina, insieme con Luiggi Trani, Giovanni Colonna, e Filippo Bursa. Ne nacque da costui Pier Luiggi, che fù padre di Cesaldo C. Senator di Messina sotto il Rè Manfredo, ed uno de' principali congiurati contra Francesi nel Vespro Siciliano, hebbe egli nell'ufficio di Senatore per compagni Cataldo Grifo Dottore, ed Angelo Caetano. Il figlio Sebastiano C. fù anche Senator Messinese con Pietro Sagl'inpese, Tomaso Crisasi, Bartolomeo Grasseo, Lorenzo Baglione, ed Ottavio Speciale, hebbe costui per moglie la figlia di Giacomo Caucciola nobile Messinese, che fù Senatore, secondo il precitato Buonfiglio nel 1322, è colleghi furono Melchiore Falcone, Luiggi Spina, Sinibaldo Viola, Cieli Granata, e Gregorio Adamo, Camuglia C. fù Consolo del Mare della ivi patria, che è di molta stima, nel 1437, e nel 1459 Martino C. nel 1460, nondimeno questa famiglia s'estinse, insieme con molt'altre famiglie solamente nella città di Messina, perche delle medesime ve ne sono assai viventi nel Regno, così i loro progenitori, come i parti di quelle, c'hanno passato in altre Città, e luoghi.
Compre um documento heráldico sobre família Ramuglia

Escudo da família: Ramuglia

Brasão da família

D'oro, alla fascia d'azzurro bordata di nero, accompagnata in capo da un aquila di nero, coronata dello stesso, e in punta da un monte di tre cime di verde.
Maseri (Maserini o Maserin) originari di Forlì. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 100, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook