1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Balisti, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Nachname Variationen: Ballista - Balista
Heraldische Spur die Familie: Balisti
Nachname Variationen: Ballista - Balista
Krone des Adels Balisti
Sembra originaria di Cremona. Giovanni de Balisti nativo di Cremona canonico in Arco dal 1376 al 1404. Tommaso, notaro e giudice, si stabilisce in Brentonico nel 1470. Arma giusta: D'azzurro, alla sbarra d'oro, alias di rosso, bordata d'oro, accompagnata da un sole dello stesso posto nel canton destro del capo, e da una mano giurata di carnagione movente dalla punta, e sinistrata da una crocetta patente d'oro. Di questa famiglia non si hanno più notizie sin dal 1828. Il Litta nelle sua opera " Famiglie celebri italiane in foglio, e con lui gli autori concordemente, essere questa una nobile famiglia Lombarda. Nei primi decenni del 1100 in seguito ad un accordo, le quattro classi nobili e cittadine milanesi dei visconti, dei capitani ,dei valvassori (subfeudatari) e dei militi del popolo, costituirono, retto da consoli, il Comune Signorile di Milano che sottraendosi poco a poco alla giursdizione del vescovo separò nettamente ... Fortsetzung folgt
i due poteri ecclesiastico e civile. Le famiglie cittadine erano in gran parte di ceto popolare e provenienti dalla società della Motta ch'ebbe vita sin dal 1036 in opposizione alla nobiltà. Tra queste il Guasco di Bisio elenca questa famiglia che si trasferì in quei secoli a Milano acquisendone la cittadinanza e ben presto rinomanza, alti uffici di comando e di responsabilità. ... Fortsetzung folgt
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Balisti

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Balisti
Nachname Variationen: Ballista - Balista

Familien-Wappen Balisti

1 Blasonierung die Familie Balisti

Balisti (a), Ballisti (a). Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, pag. 156-157, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook