EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Bibalo, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti
Heraldische Spur die Familie: Bibalo
Krone des Adels Bibalo Questa famiglia, che fu partigiana dei Carraresi, Forzatè e da Montagnon contro i Lemizzoni e da Ponte, discende da Mamo duca di Baviera. Conservò l'ufficio ereditario di siniscalchi imperiali. Fino dal 1081 i suoi membri furono ascritti fra i nobili cittadini, e nel 1196 ebbero il titolo di conti. Pagano nel 1148 Vescovo della sua patria. Si dissero Bibao Steno da un loro antenato, e della Torre dai feudi che possedevano in questa terra. A questa famiglia ha appartenuto il titolo di Conte, titolo che solevasi dagli imperatori a coloro che erano al loro fianco. Da questi Conti si sceglieva coloro che venivano destinati a soprintendere agli uffizi del regio palazzo, ed altri erano mandati al governo delle provincie dell'impero ed a guardare i confini. Erano poi altri conti, estranei ai cennati uffizi, come quelli addetti all'annona, al commercio; ed anche i provveditori dell'esercito si ebbero quel titolo. Ai tempi... Fortsetzung folgt

dei Goti la dignità di Conte fu pur mantenuta a parecchi pubblici funzionari; ed i Longobardi ancora dissero i loro governatori conti o castaldi.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Bibalo

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Bibalo

Blasonierung die Familie

D'oro, all'olivo di verde nudrito sopra un monte di tre cime dello stesso movente dalla punta.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook