1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Biscossi, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Biscossi
Corona de la nobleza Biscossi Nel secolo XVII un Teodoro sposa Margherita Biscossi; d'onde il secondo cognome. Proveniva da Valenza sul Po e qualche scrittore afferma che egli fosse della stessa agnazione degli alessandrini Aribaldi o Arribaldi; qualche altro, fantasticando, lo riattacca agli Annibali romani. La famiglia si illustrò nelle armi e nelle magistrature civili; un Santorre Teodoro fu, alla costituzione del regno d'Italia, prefetto a Livorno, aggregato a quella nobiltà civica per deliberazione 20 maggio 1860. La nobiltà della famiglia è antica. titolo: Nobile (maschi e femmine) Carlo, di Gasp., di Carlo. Fratelli: Francesco, Teodoro deceduto, Carolina. Figlie di Francesco: Carolina, Zoe, Luisa. Figli di Teodoro: Carlo, Paolina. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre ... Continuará
delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Motto della famiglia: Non salvat superbia sed humilitas. Recta fides opttat vocat. ... Continuará

Comprar un documento heráldico de Biscossi

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Biscossi

Escudo de la familia Biscossi

1 Blasòn de la familia Biscossi

Interzato in fascia: al primo di azzurro, a due leoni d'oro, affrontati e controrampanti ; al secondo di rosso, a cinque bisanti d'oro ordinati in fascia; al terzo scaccato d'argento e d'azzurro.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook