1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Boffelli, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Signori - Nobili
Heraldische Spur die Familie: Boffelli
Krone des Adels Boffelli Cominciato da G.B. di Crollalanza e continuato poscia da suo figlio Goffredo, l'annuario della Nobiltà Italiana con il dizionario storico blasonico delle famiglie nobili italiane ci fà menzione di questa illustre famiglia, originaria della Lombardia. Comparisce con molto splendore frà la nobiltà lombarda questa casata, gli antenati della quale venuti già molti secoli prima in Piemonte, hanno con la loro riputatione apprestata ha discendenti loro onorata strada, trà le maggiori dignità della patria. Alla famiglia è riconosciuto il titolo di Consignori di Balangero. Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' maggiori. Nei ricordi dei tempi andati si leggono alcune varianti di questo cognome, dovute... Fortsetzung folgt

alle solite cause della pronunzia dialettale e dal modo di interpretare nella scritturazione i cognomi.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Boffelli

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Boffelli

Blasonierung die Familie

Spaccato; nel 1° d'argento , al destrocherio vestito di rosso uscente dal lato destro dello scudo, impugnante con una mano di carnagione una cometa d'oro posta in palo; nel 2° d'azzurro, alla quercia al naturale terrazzata di verde, addestrata da un leone d'oro, rampante al fusto, con la fascia palata di nero e di argento di dieci pezzi attraversante sulla partizione.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook