1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Bruco, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti - Nobili
Heraldische Spur die Familie: Bruco
Krone des Adels Bruco Giuseppe-Antonio mastro auditore figlio di Giovanni-Bartolomeo avvocato de' poveri nel 1722 fece acquisto del feudo di Sordevola con titolo comitale. Giovanni-Paolo, fratello del precedente fu stipite del ramo di Ceresole. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Motto della famiglia: Soli Deo. Altro ramo. Antica e nobile famiglia del Piemonte. Furono investiti dei feudi di Lesnie, Usseglio, Sordevolo, Costigliole di Saluzzo e Ceresole d Palermo, questi due ultimi nel circondario di Alba. Arme giusta: Inquartato; nel primo e quarto d'argento, alla pianta di bruco (erica) sradicata e fiorita al naturale: nel secondo e terzo d'azzurro, ... Fortsetzung folgt

al leone d'oro, tenente nella destra un ramoscello di erica d'argento. Cimiero: Un destrocherio armato al naturale, impugnante una spada dello stesso. ... Fortsetzung folgt


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Bruco

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Bruco

Familien-Wappen Bruco

1 Blasonierung die Familie Bruco

Inquartato; nel primo e quarto d'argento, alla pianta di bruco (erica) sradicata e fiorita al naturale: nel secondo e terzo d'azzurro, al leone d'oro, tenente nella destra un ramoscello di erica d'argento. Cimiero: Un destrocherio armato al naturale, impugnante una spada dello stesso.

Familien-Wappen

2 Blasonierung die Familie

Di azzurro alla quercia al naturale, terrazzata di verde, sinistrata e sostenuta dal leone rampante di oro.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I-III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook