1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Bruco, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Bruco
Corona nobiliare Bruco Giuseppe-Antonio mastro auditore figlio di Giovanni-Bartolomeo avvocato de' poveri nel 1722 fece acquisto del feudo di Sordevola con titolo comitale. Giovanni-Paolo, fratello del precedente fu stipite del ramo di Ceresole. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Motto della famiglia: Soli Deo. Altro ramo. Antica e nobile famiglia del Piemonte. Furono investiti dei feudi di Lesnie, Usseglio, Sordevolo, Costigliole di Saluzzo e Ceresole d Palermo, questi due ultimi nel circondario di Alba. Arme giusta: Inquartato; nel primo e quarto d'argento, alla pianta di bruco (erica) sradicata e fiorita al naturale: nel secondo e terzo d'azzurro, ... Continua
al leone d'oro, tenente nella destra un ramoscello di erica d'argento. Cimiero: Un destrocherio armato al naturale, impugnante una spada dello stesso. ... Continua

Compra un documento araldico sulla famiglia Bruco

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Bruco

Stemma  della famiglia Bruco

1 Blasone della famiglia Bruco

Inquartato; nel primo e quarto d'argento, alla pianta di bruco (erica) sradicata e fiorita al naturale: nel secondo e terzo d'azzurro, al leone d'oro, tenente nella destra un ramoscello di erica d'argento. Cimiero: Un destrocherio armato al naturale, impugnante una spada dello stesso.

Stemma  della famiglia

2 Blasone della famiglia

Di azzurro alla quercia al naturale, terrazzata di verde, sinistrata e sostenuta dal leone rampante di oro.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I-III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook