1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Camiri, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Camiri
Corona nobiliare Camiri Antica e nobile famiglia di Padova. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Lo stemma della famiglia Camiri è: Spaccato di rosso e d'argento, al grifo dell'uno nell'altro. La bibliografia a cui noi ci attenemmo "Cenni Storici sulle famiglie di Padova, e sui monumenti dell'università, premesso un breve trattato sull'araldica", stampato in Padova, coi tipi della Minerva nel 1842, riferisce essere questa una nobile ed antica famiglia di origine Veneta, ove occupava co' suoi discendenti le cariche di quelle città. Nei tempi antichi, il cognome non era obbligatorio; si usava dire e scrivere, per esempio in tal modo: Zuane fio de Piero da Mestre. Per tali motivi la famiglia Mestre prese il cognome dalla cittadina prossima a Venezia, da dove era originaria. Lo stesso si può asserire per questa famiglia. Essi provengono, fino ... Continua

da epoche lontane, da sei differenti località d'Italia. ... Continua


Compra un documento araldico sulla famiglia Camiri

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Camiri

Stemma  della famiglia Camiri

1 Blasone della famiglia Camiri

Spaccato di rosso e d'argento, al grifo dell'uno nell'altro.

Camiri di Padova. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, pag. 206, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook