Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Collacchioni, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Variaciones apellido: Collacciani
Rastro heráldico de la familia: Collacchioni
Variaciones apellido: Collacciani
Corona de la nobleza Collacchioni Le piú antiche fonti documentali ne indicano come capostipite un "Masso da Castelnuovo", padre di un Domenico o "Menco", coi figli del quale la famiglia, nella seconda metá del secolo XVI, si divise in piú rami, che fiorirono di preferenza nel paese d'origine e nel comunello di Collelungo (podesteria di Pieve S. Stefano), dove i loro rappresentanti ebbero quasi costantemente le maggiori cariche municipali di Consiglio, Sindaci, Ragionieri o revisori dei bilanci, ecc. Nei libri degli estimi di quelle alpestri comunitá si trovano fin dal principio del secolo XVII impostati come proprietari di grandi estensioni di terra e come affittuarii ... Continuará
o livellarii dei beni comunitativi. Coll'esercizio dell'industri agricola e pastorizia, cresciuti poi a grande ricchezza e acquistate vastissime zone di territorio e nella Maremmara Toscana, si resero assai benemeriti per la bonifica e per un piú razionale sfruttamento di quelle plaghe, prima alariche e quasi del tutto infeconde, contribuendo efficacemente al risanamento e alla prosperitá della regione. In queste opere di pubblica utilitá e di interesse sociale si distinse particolarmente Anton Giuseppe, di Giovanni Battista C. (1770-1859), che, laureatosi in giurisprudenza a Pisa e nominato d'autoritá Vicari feudale, rinunció l'ufficio per dedicarsi esclusivamente alle grandi imprese agronomiche nei suoi vasti possessi di Maremma e della Val Tiberina, dove, con saggia e coraggiosa applicazione di piú moderni sistemi nello sfruttamento del suolo e nel miglioramento delle razze vaccine ed ovine e con grandiosi lavori per la regolarizzazione ed utilizzazione dei corsi d'acqua, resi cosí segnalati servigii alla prosperitá nazionale che il governo Granducale, su proposta della Municipalitá di Sansepolcro, con Sovrano Rescritto del 16 gennaio 1832, lo decorava della Nobiltá Biturgense e la Reale Accademia dei Gerogofili di Firenze nel 1852 lo faceva oggetto di particolari lodi e premii. Ripetutamente chiamato alla carica di Gonfaloniere in patria, dove con gran beneficio della popolazione introdusse la trattura della seta, fu promotore dell'Associazione agraria Grossetana e Presidente dell'I. e R. Accademia scientifica della Valle Tiberina. Dalle sue nozze con Geltrude Beccherini, discendente da un'antica famiglia nota nelle cronaovanni Battista (1814-1895), che fu Deputato del Collegio di Sansepolcro per la VII e VIII Legislatura e poi Senatore del Regno. ... Continuará

Comprar un documento heráldico de Collacchioni

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Collacchioni
Variaciones apellido: Collacciani

Escudo de la familia Collacchioni

1 Blasòn de la familia Collacchioni

D'azzurro, al cavallo gaio di argento, galoppante sulla pianura erbosa, al naturale.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook