1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Heraldic Trace Como (de), Tomo (Veneto)

Last name: Como

Dossier: 1095
Type:Heraldic Preview
A Heraldic Trace is a dossier made by a program useful as a starting point for researchers and passionate heraldists; a Heraldic Preview is a dossier reviewed by a human.

When you buy a heraldic document a new thorough heraldic research is carried out by an experienced heraldist.

Language of the text: Italiano
Nobility: Duchi - Baroni - Nobili
Nobles in:Italia
The country or region of the dossier mainly refers to the places where the family was ascribed to the nobility and may be different from those of residence
Variations Last name: de Como,Tomo
Variations of surnames are frequent and mainly derive from involuntary acts such as translation errors or dialectal inflections or from voluntary acts such as attempts to escape persecution or acquisition of titles and properties of other families

Heraldic Preview :
Como
Variations Last name: de Como,Tomo


Italiano  English  Español  Portugûes  Deutsch
Nobility crown ComoCapostipite di questa famiglia è secondo il Campanile, Riccardo, signore di Alvignano in Terra di Lavoro. Ma le prime sicure notizie di essa risalgono soltanto ad un Giovanni, di Girolamo, vissuto in Napoli ai principi del secolo XV. Suo figlio Angelo cominciò la costruzione di quel palazzo ora sede del museo Filangieri - che fu uno dei più bei gioielli architettonici del 400. Godè sommamente i favori della Corte aragonese, tanto da ospitare il 17 agosto 1488 lo stesso duca di Calabria, poi re Alfonso, che vi convenne in occasione della testa del figliuolo Leonardo. Fu questi dal 1487 al 1494 procuratore del duca di Calabria e verso la fine del dominio aragonese r. consigliere e conservatore del reale patrimonio. Il 20 gennaio 1495 re Alfonso gli concesse in feudo il passo di Canne sull'Ofanto. Alla caduta degli aragonesi fu inquisiti di ribellione, prosciolto, ottenne nel 1512 il possesso di Pietra Variana, che cedette in seguito alla figlia Consalvo Cordavo, Elvira duchessa di Sessa, ricevendone in cambio Carife in principato Ultra. Suo nipote Giovannangelo, figlio del fratello Francesco, continuò la famiglia: ebbe il feudo di Carife e l'altro di Casalnuovo ereditato dall'avo. Il feudo di Carife passò in seguito ai Capobianco, quello di Casalnuovo rimase ai famigliari che ottennero su di esso nel 1710 titolo di duca. Ai principi del secolo XVIII un ramo della famiglia si stabilì in Trani ove venne iscritto al seggio di Portanova. La linea primogenita, quella di Casalnuovo s'estinse nel 1875 in Laura, figlia del duca Giov. Vincenzo e moglie del nob. Federico Berlingieri dei march. di Valle Perrotta. Quella di Trani invece fiorisce tuttora ed è decorata del titolo di barone di S. Stefano (mpr.) ed è iscritta nell'Elenco nob. e nel Libro d'oro nob. ital. col detto titolo e con quello di patrizio di Trani (m.). Arturo Como, barone di S. Stefano patrizio di Trani, n. in Napoli 8 agosto 1897, figli di Marco Augusto, deceduto, e Rosalia Monaco, deceduta. Fratelli: a) Gennaro; b) Augusto. Altro ramo. Antica e nobile famiglia di Verona. Altro ramo. Antica e nobile famiglia di Verona ...

Buy a heraldic document with your coat of armsBuy a heraldic document with your coat of arms


Blazon Como
Variations Last name: de Como,Tomo

Coat of arms of family Como (Campania)

1. Coat of arms of family: Como (Campania)
Language of the text: Italiano

D'azzurro ad un crescente d'argento accompagnato da tre stelle d'oro, due in capo ed una in punta.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. primo, pag. 312, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Click to BuyClick to Buy
Coat of arms of family Como (de), Tomo (Veneto)

2. Coat of arms of family: Como (de), Tomo (Veneto)
Language of the text: Italiano

Spaccato; nel 1° d'azzurro, ad avambraccio vestito d'argento, affibbiato di rosso, movente dal fianco sinistro, la mano di carnagione impugnante una freccia d'oro, armata e impennata d'argento, posta in sbarra, la punta in basso; nel 2° d'argento, a due bande d'azzurro, la bordura inferiore increspata.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. primo, pag. 312, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Click to BuyClick to Buy

Verba Volant, Scripta Manent
(Spoken words fly away, written words remain)
Examples of Heraldic Documents
Order now a Professional Heraldic Document

Every surname is a story that deserve to be told
Make your Family Name immortal

PricingPricing

Search last name

How to do a prelimiary Heraldic research

It is possible to do a preliminary research in our archive. About 100,000 heraldic traces, origins of surnames, coat of arms and blazons are available free of charge. Just write the desired last name in the form below and press enter.



Legal notices

  1. All content on this page is distributed under license Creative Commons Attribution - Share Alike 3.0 Unported. In simple words you can copy, link and publish any page or image with the only warning to indicate the source: heraldrysinstitute.com.

  2. For corrections, additions or publications of heraldic informations requests please write us an email with the requested text and the bibliographic or historical source.

  3. The contents shown do not constitute attribution of a noble title and they do not attribute kinship relationships between homonymous surnames; the exposed or mentioned coats were matched to a surname or variant. This is not a genealogical research.

  4. A Heraldic Trace is a dossier made by a program useful as a starting point for researchers and passionate heraldists; a Heraldic Preview is a dossier reviewed by a human.

    When you buy a heraldic document a new thorough heraldic research is carried out by an experienced heraldist.

  5. Variations of surnames are frequent and mainly derive from involuntary acts such as translation errors or dialectal inflections or from voluntary acts such as attempts to escape persecution or acquisition of titles and properties of other families