EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Cristin, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Cristin
Corona nobiliare Cristin
Antica famiglia di origine greca, il cui capotistipite è indicato in un Crisafo. Essa splendette nobile in Messina, e fu padrona di un gran numero di feudi e baronie. Un Giorgio risulta straticò di Messina nel 1179; un Luca nel 1230; un Tommaso nel 1408; un Giovanni nel 1422. Un Nicolò, maggiore spenditore di re Martino, in data 8 aprile 1400 ottenne conferma del feudo di Lando e in data 15 dicembre 1420 ebbe conferma e nuova investitura del feudo di Vigliatore e Cartolano. E' degno di annovero anche un Giovanni che fu milite, maggiordomo e consigliere di re Martino ed il 3 ottobre 1401 ottenne conferma del feudo di Pirago; altro Nicolò, barone di Linguaglossa, fu confrate del grande Spedale di Messina 1542; un Agesilao, barone di Pancaldo, fu tra i fondatori dell?ordine militare della Stella, del quale fu principe nel 1623; un Antonino, fuggito da Messina dopo le... Continua

rivolte del 1672-1678, andò a Parigi al servizio del re di Francia, dal quale fu decorato della croce di commendatore dell?ordine di S. Luigi ed insignito del titolo di marchese, e morì nel Canadà, con il grado di luogotenente generale delle armate. Molti membri di questa famiglia vestirono la toga senatoria in Messina. Nella mastra nobile della quale città (1798-1807) vediamo annotati un Antonino, figlio di Giacomo, ed un Giacomo del fu Antonino. Non sappiamo se siano appartenuti a questa stessa famiglia quel Domenico, dottore in medicina, da Pietraperzia, che, con privilegio del 18 giugno 1750, ottenne il titolo di barone delle Grotte; quel barone Giuseppe Maria, che vediamo proconservatore in Pietraperzia 1785-1800 e quel Filippo,da Sommatino, che, con privilegio del 18 marzo 1769, ottenne il titolo di barone del Comune di S. Leone.


Compra un documento araldico su Cristin

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Cristin

Stemma  della famiglia Cristin

Blasone della famiglia

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook