1. Origine del cognomeCuriambraca, provenienza: Italia

    Titolo: Nobili
    Traccia araldica della famiglia:Curiambraca
    Corona nobiliare Curiambraca Antichissima famiglia Romana, che si chiamava Curiambraca e che si ritirò nella città di Torri in Sabina circa il 1590 dove un Angelello prese il cognome Ciccalotti. Ivi questa famiglia fiorì ed ebbe rinomanza; essa possedeva una copiosa e scelta biblioteca, che primeggiava sopra tutte le altre della Sabina, dopo quella di Farfa, doviziosa segnalatamente per preziosi codici. Un Raffaele percorsi i varii gradi nella prelatura Romana, divenne Decano dei Chierici di Camera. Nel 1625 Antonio ebbe la direzione e l'amministrazione della Reverenda Camera Apostolica. L'8 Novembre 1814 in vigore di un dispaccio della Segreteria di Stato del 14 Settembre detto anno, vennero i Ciccalotti, sopra istanza dei fratelli Basilio, Paolo e Luigi, ascritti al Libro d'oro del Campidoglio.
    Compra un documento araldico su Curiambraca

    Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

    Stemma della famiglia:Curiambraca

    Stemma  della famiglia Curiambraca

    1 Blasone della famigliaCuriambraca

    Spaccato,nel primo d'oro all'aquila di nero coronata dello stesso:nel secondo di rosso a tre rose d'oro poste 2 e 1 alla fascia d'azzurro sulla spaccatura,caricata da un serpente d'oro.

    Compra una riproduzione dello Stemma

    Heraldrys Institute of Rome on Facebook

    Heraldrys Institute on Facebook
©2016-2017 Heraldrys Institute of Rome