EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Dazzi, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Dazzi
Corona de la nobleza Dazzi Discendente da Azzo di Dino di Pacino che era di origine germanica, ed ascritto all'umile arte dei galigai. Dino di Matteo di Azzo fu il primo priore di questa famiglia, e Lorenzo di Piero di Daniello fu il nono e l'ultimo nel 1528. Lorenzo difese la libertà della patria durante l'assedio, e dopo la capitolazione fu condannato al confine. Daniello di Noferi commissario di Arezzo, da Renato d'Angiò armato cavaliere nel 1442. Andrea di Giovanni, peritissimo nelle lettere greche e latine. Della famiglia non si hanno più notizie dal 1512. Il Blasone della famiglia Dazzi è: Partito d'azzurro e d'argento, alla testa di toro attraversante in cuore; col capo d'Angiò.
Comprar un documento heráldico de Dazzi

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Dazzi

Escudo de la familia Dazzi

1 Blasòn de la familia Dazzi

Partito d'azzurro e d'argento, alla testa di toro attraversante in cuore; col capo d'Angiò.

Escudo de la familia

2 Blasòn de la familia

Di rosso alla torre di due palchi d'argento merlata alla guelfa, gugliata, murata di nero, aperta e finestrata del campo accompagnata da tre bisanti d'argento, due in capo ed uno in punta.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook