Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Di Dedda, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Di Dedda
Corona de la nobleza Di Dedda Famiglia molto antica che fiorì nella città di Forlì nel secolo XV. Il primo personaggio di cui si abbia certa menzione è Nicolò, ascendente di quel Francesco che fu architetto della magnifica torre di S. Mercuriale costruita dal 1777 al 1781. Da lui nacquero Deddo, vivente nel 1386, marito di Beniamina Dall'Aste da cui Bartolomeo, che conseguì da Antonio I° Ordelaffi molti impieghi militari e nel 1440, fu nominato Castellano di Forlimpopoli. Essendo un Nicolò soprannominato Orso, impose il cognome Orsi alla medesima. Checco di Andrea fu autore della congiura per la quale nel 1488 fu trucidato il conte Girolamo... ContinuaráRiari signore di Forlì e d'Imola, marito della Contessa Sforza. Giovan-Battista Vescovo di Cesena nel 1725. Ludovico generale dell'esercito di Pino III Ordelaffi contro Ferdinando di Aragona re di Napoli, e senatore di Roma. Numerosi autori della famiglia descrissero eventi e personaggi, attribuirono ad essa varie origini senza alcuna valida attestazione. La moderna critica storica ha, sulla scorta sicura dei documenti, fatto ragione delle artificiose ricostruzioni genealogiche di quegli scrittori che, per compiacente spirito d'adulazione, pretesero far discendere questa famiglia da nobili e antiche prosapie come quella di altre famiglie. Il commendatore G.B. di Crollalanza, nella sua opera " il Dizionario Storico-Blasonico, opera che in vari decenni e con l'aiuto di altri storici ne ha rintracciato l'esistenza veritiera sulla scorta di documenti e ricerche effettuate nei secoli passati.
Comprar un documento heráldico de Di Dedda

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Di Dedda

Blasòn de la familia

Di rosso al monte di 6 cime di vede uscente dalla punta dello scudo e sostenente un leone d'oro tenente con le branche anteriori un ramoscello di quercia al naturale; al capo di Santo Stefano.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook