1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Draschler, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Cavalieri
Rastro heráldico de la familia: Draschler
Corona de la nobleza Draschler
Famiglia di origine longobarda, assai antica e nobile, detta Dreschler o Draschler, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Europa. Ascritti all'antica nobiltà germanica, gli uradel, alla fine del secolo XIII, da Carlo IV (1346-1378), ebbero la concessione dell'uso dell'arme. Tra i primi che resero splendore al casato, ricordiamo un Hans, cospicuo in Zurigo nel 1440 e un Jacob, originario del territorio del Zwölferkogel, anche lui notabile in Zurigo, fiorito nella prima metà del XVI secolo, entrambi chiari giureconsulti. Successivamente, la famiglia si divise in vari rami. Uno tra i più cospicui, fiorì in Friuli Venezia Giulia. Ivi, infatti, tal famiglia, sempre, riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Giovanni, ascritto al Collegio dei Notai di Trieste, vivente nel 1599; Cav. Filippo, dottore in ambo le leggi, vivente in Trieste, nel 1623; Saverio, dottore... Continuará
in "utroque jure", vivente in Trieste, nel 1643; Ivo, notaio in Vicenza, nel 1652; Filippo, consigliere in Trieste, vivente nel 1658; Alberto, del fu Giuseppe, ambasciatore presso varie corti italiane ed europee, vivente nel 1721; Roberto, chiaro giureconsulto e membro di numerose accademie, vivente in Gorizia, nel 1721; Felice, dottore in Sacra Teologia, residente in Gorizia, nel 1722; Giulio Maria, consigliere della Serenissima, vivente nel 1752; P. Camillo, della Congregazione dei Chierici Regolari di San Paolo, chiaro letterato, vivente nel 1768; Cav. Saverio, consigliere della Corte Imperiale di Torino, nel 1773; Gio. Battista, chiaro giureconsulto e membro di numerose accademie, vivente in Trieste, nel 1769; Cav. Bartolomeo, notaio e consigliere in Trieste, vivente nel 1782; P. Matteo, dell'Ordine dei Predicatori, uditore e preposito del proprio ordine, vivente in Vicenza, nel 1798; Giovanni, protomedico in Roma, vivente nel 1799; Claudio, membro del battaglione "Italia libera", durante l'assedio di Venezia, negli anni 1848-49. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Comprar un documento heráldico de Draschler

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Draschler

Blasòn de la familia

Scaccato di rosso e d'azzurro al leone rivolto al naturale impugnante una spada d'argento posta in sbarra.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook