EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Fanello, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili - Patrizi
Traccia araldica della famiglia: Fanello
Corona nobiliare Fanello Vedi Fanelli o Fanella
Compra un documento araldico su Fanello

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Fanello

Stemma  della famiglia Fanelli

1 Blasone della famiglia Fanelli

Inquartato: nel primo e quarto di azzurro al lambello cucito di rosso di 4 pendenti con tre gigli d'oro posti fra di essi (conc. d'Angio'), con il capo di Malta, cioe' di rosso alla croce d'argento; nel secondo e terzo di nero al leone d'oro e le zampe protese in atto di afferrare, linguato di rosso con la copda ripiegata in alto con la banda di rosso attraversante nel tutto. In cuore, d'oro, all'aquila bicipite nera, coronata. Cimiero: Un uccello (fanello) a colori. Lo scudo è timbrato dall'elmo in maesta', con i lambrecchini a destra: in oro internamente e nero esternamente; a sinistra: in argento e rosso mescolati; cercine dagli stessi colori sostenente la corona d'oro e il suddetto cimiero.

Blasone della famiglia Fanelli, Fanello o Fanella da Ancona, Iesi, Fermo, Firenze, Forino, Monterubbiano. Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol III p.77.

Stemma  della famiglia Fanelli

2 Blasone della famiglia Fanelli

D'azzurro, alla fascia d'oro sostenente una colomba al naturale al volo spiegato, tenente nel becco un ramoscello d'ulivo, la fascia accompagnata da un monte di tre vette di verde uscente dalla punta dello scudo.

Blasone della famiglia Fanelli, Fanello o Fanella dalla Puglia. Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol III p.77.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook