1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Frignani, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili - Patrizi - Conti
Traccia araldica della famiglia: Frignani
Corona nobiliare Frignani
Antica ed assai nobile famiglia emiliana, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia e del Mondo. La famiglia affonda le proprie radici nella terra di Frignano, ove ebbe proprietà e feudi sin dal dodicesimo secolo. I Frignano, però, rifulsero nobilmente anche in Bologna ed in Modena. Tra i numerosi personaggi che hanno dato lustro al casato vi è certamente il Cardinale Tommaso Frignani, nato in Modena nel secondo decennio del XIV secolo, da Cesare, di Ottavio. Testimonianza delle sue elevate virtù sono conservate nelle memorie della storia. Fra queste ricordiamo Francesco Petrarca che in una lettera inviata a Urbano V il 1° gennaio 1369, sottolineò le qualità intellettuali e i meriti spirituali di Tommaso Frignani. Nel 1378 fu nominato cardinale, titolare per la chiesa dei SS. Nereo e Achilleo. Il Frignani si stabilì con ogni probabilità a Roma, dove nel frattempo si era... Continua

aperta, con l'elezione di Bartolomeo Prignano, salito al soglio pontificio con il nome di Urbano VI, la lunga e travagliata vicenda dello scisma d'Occidente. Presso la Curia romana egli svolse l'incarico di cancelliere e di inquisitore nei confronti dei fautori dell'antipapa. Nel 1380 gli fu affidata l'organizzazione e la supervisione delle visite presso i monasteri camaldolesi, volute da papa Urbano VI per favorirne la riforma interna. Morì nel 1381 e venne sepolto nella basilica di S. Maria in Aracoeli, punto di riferimento della comunità francescana di Roma. Un altro ramo del casato da Modena era passato in Faenza. Nel 1226 Azzone Frignani, dal nome del castello fabbricato dalla famiglia e di cui questa ebbe la signoria, come precedentemente ricordato, prese parte ad un compromesse tra Modenesi e Bolognesi per determinazione di confini. Frignano di Ottavio, esulando dalla patria, fermò la sua famiglia in Valle d'Anione da dove poi si diramò in Brisighella, in Modigliana e in Faenza, nella qual città ottenne gli onori del patriziato, modificando però il cognome in Ferniani. Nel 1600 acquistò la contea di Valdoppio e Castagnola presso ci vitella di Romagna e ne ebbe investitura nel 1639, confermata dal Papa Alessandro VII. Un ulteriore ramo della famiglia fiorisce in Brasile, dove Natale Frignani giunse il 29 settembre 1891 a bordo della nave "Adria" con la moglie Rosa Straforini ed i figli Pasquale, Angelo, Evangelista e Margherita. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Compra un documento araldico sulla famiglia Frignani

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Frignani

Stemma  della famiglia Frignani

1 Blasone della famiglia Frignani

D'argento scaglionato di rosso, sul tutto un palo d'azzurro caricato di tre stelle (8) d'oro.

Blasone ricostruito da un disegno conservato presso la Biblioteca estense universitaria nell'opera "Insegne di varii prencipi et case illustri d'Italia e altre provincie" don Jacomo Fontana, AD 1605.

Stemma  della famiglia Frignani

2 Blasone della famiglia Frignani

D'azzurro, alla banda inclinata d'oro caricata di tre rose di rosso accompagnata da sei stelle (8) d'oro poste in orlo, tre in capo e tre in punta.

Blasone ricostruito da un disegno conservato presso la Biblioteca estense universitaria nell'opera "Insegne di varii prencipi et case illustri d'Italia e altre provincie" don Jacomo Fontana, AD 1605.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook