Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Gregu, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Patrizi
Traccia araldica della famiglia: Gregu
Corona nobiliare Gregu
Le origini di questa famiglia risalgono ai primi secoli della fondazione di Venezia. Appunto data la remota epoca le notizie che riguardano i Gregu non è facile controllarle e stabilire se rispondono alla verità storica. Tuttavia in un codice dei 1500 si legge che la famiglia venne da Lucca nel 791 et sono homini di grandissima Sapientia et di boni costumi. Dotti et limosinari. Dove fecero molte chiese. Una delle quali fu San Jacomo di Rialto, la qual fu fatta da ser Marco. Altri invece dicono che la erezione di quella chiesa di deve, nel 421, all'opera di Eutenipo. Il... Continua
Malfatti vuole che una parte di questa famiglia provenga dalla Grecia. Certo nei primi secoli della forma sostanziale politica del governo veneto, i membri della famiglia appartennero a quel patriziato, e poi furono ascritti tra i nobili di Candia negli anni 1649, 1650 e 1653. Il ramo patrizio della famiglia si estinse in Ser Nicolò nel 1703. Le carte notarili riguardanti questa famiglia cominciano nella persona di Maria, moglie di Giovanni, in data 3 dicembre 1323 e terminano col testamento 11 gennaio 1791 di Chiara vedova Girolamo. Altre figliazioni dei Gregu vissero collaterali al ramo nobiliare nel corso dei secoli, come lo provano i processi civili e penali, che si trovano di questa famiglia esistenti nelle varie magistrature della Repubblica Veneta. Dopo la caduta di questo governo, leggesi di un Giuseppe d'Isach, banchiere a Venezia, S. Marcuola n. 2088; forse questo Isacco è quello stesso che nel 1819 preparò, unitamente ai signori Minerbi, Capovilla, Nicolai, Levi, Thurn, e il barone Treves, un piano di organizzazione della borsa mercantile di Venezia. Altro ramo. Fin da tempi remoti la famiglia si era distinta al servizio della Repubblica Serenissima sia in pace che in guerra negli uffici pubblici e nelle armi. Emerge particolarmente l'eroico comportamento di Giorgio e dei suoi fratelli durante l'assedio della fortezza di Sign in Dalmazia da parte delle orde turche, e di Girolamo che si battè valorosamente durante lo sbarco delle milizie venete a Dulcigno d'Albania, strenuamente difesa dai giannizzeri del Sultano. In riconoscimento dei preclari servigi resi alla patria da lui e dai suoi avi, Girolamo venne, con Veneta Ducale 113 marzo 1728, aggregato con tutta la sua discendenza al Ceto patrizio, i discendenti raggiunsero un grado di grande agiatezza.
Compra un documento araldico su Gregu

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Gregu

Blasone della famiglia

Partito di rosso e di verde; nel 1° a una torre al naturale, al 2° al leone d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook