1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Lanzillotti, país de origen: Italia

Nobleza: Baroni
Rastro heráldico de la familia: Lanzillotti
Corona de la nobleza Lanzillotti Famiglia assai antica e nobile originaria della Sicilia. Nel corso dei secoli vari rami di questa famiglia si trasferirono in varie regioni d'Italia, donde ne acquisirono la nobiltà e vi furono accolti nelle importanti cariche della città dove ebbero dimora. Nei ricordi dei tempi andati si leggono alcune varianti di questo cognome, dovute alle solite cause della pronunzia dialettale e dal modo di interpretare nella scritturazione i cognomi. Un Enrico fu vice secreto di Salemi 1398; un Antonello, un Enrico (lo stesso del precedente), un Nicolò furono rispettivamente giurato, giudice e tesoriere di detta città del 1403; un Andrea fu capitano di Mazzara nel 1403; un Riccardo fu giurato di Salemi nel 1405-6; un Giacomo, regio cavaliere, fu capitano di giustizia di detta città nel 1419-20; un altro Riccardo tenne la stessa carica nel 1467-68; un Vincenzo fu giurato di Salemi nel 1532-33; un Giacomo tenne la stessa... Continuará

carica nel 1580-81; un altro Giacomo, barone di Sinagia, fu capitano di giustizia di Trapani nel 1654-55 e senatore negli anni 1659-60, 1662-63; un Francesco fu giudice della R. Udienza di Messina nel 1685-1687; un Antonino fu rettore dell'ospedale grande di Palermo nel 1733, governatore del Monte, 1735-36 e senatore di Palermo nel 1737, sposò Beatrice Ebano e fu padre di Diego e Luigi, che, al dir del Villabianca (Sicilia Nobile, appendice, vol. II, pag. 311), fu tenente di cavalleria e cavaliere di giustizia dell'Ordine di Malta. Diego ed Ebano sposò, Maria Parisi e Pensabene e fu padre di Pietro, di Luigi e Pensabene e fu padre di Pietro, di Luigi e di Antonio, i quali a 4 giugno 1788 ottennero dal Senato di Palermo un attestato di nobiltà e l'ultimo di essi, l'Antonio a 20 agosto 1801 venne investito del titolo di barone di Ganigazzeni, sposò Anna Palmeri e Salazar e fu padre di Diego.


Comprar un documento heráldico de Lanzillotti

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Lanzillotti

Blasòn de la familia

Di rosso, alla fascia d'oro, caricata di otto elmi d'azzurro.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook