EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Lec, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Lec
Corona de la nobleza Lec Antica e nobile famiglia di Savigliano propagata, nel corso del tempo, in diverse regioni del Regno. L'Imperatore Carlo V creò nobili i fratelli Domenico e Gian-Michele. Cominciato da G.B. di Crollalanza e continuato poscia da suo figlio Goffredo, l'annuario della Nobiltà Italiana con il dizionario storico blasonico delle famiglie nobili italiane ci fa menzione di questa illustre famiglia, originaria del Piemonte. Comparisce con molto splendore fra la nobiltà piemontese questa casata, gli antenati della quale venuti già molti secoli prima in Piemonte, hanno con la loro reputazione apprestata ha discendenti loro onorata strada, tra le maggiori dignità della patria. Arma della famiglia: D'argento, ad arenghi (?) neri, colle unghie d'oro, code spiegate e volte al di dietro.
Comprar un documento heráldico de Lec

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Lec

Escudo de la familia Lec

1 Blasòn de la familia Lec

D'argento, ad arenghi (?) neri, colle unghie d'oro, code spiegate e volte al di dietro.

Lec di Savigliano. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, pag. 252, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Escudo de la familia

2 Blasòn de la familia

Troncato: al primo d'oro, all'aquila di nero, linguata di rosso; al secondo d'azzurro al leone d'oro, linguato di rosso, tenente un cannone, d'argento, in sbarra.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook