1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Mellea, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Mellea
Corona nobiliare Mellea Gli antichi diplomi imperiali e reali a favore della Chiesa di Vercelli, anteriori e di poco posteriori al mille, menzionano una silva Rovaxinda nel luogo dove poi nel 1170, secondo taluni genealogisti, i quattro fratelli Alberto, Guglielmo, Guido e Risbaldo di Biandrate, consignori di Rovasenda, Roasio, Castelletto, Salussola, ecc., costrussero una potente rocca, assumendo da questa loro signoria il nome di Rovasenda. E questi genealogisti riallacciano i signori di Rovasenda la manfredingo Aimone conte di Vercelli (dec. 977c.), da cui sarebero discesi, attraverso a varie generazioni Bonifacio e Giovanni signori di Biandrà (progenitori dei signori di Rovasenda), ai quali l'imperatore Federico I di Hoenstaufen per investitura del 1 marzo 1155 avrebbe concesso numerosissime terre nelle regioni Vercellese e Biellese. Il Gabotto attaccherebbe i signori di Rovasenda a Bonifacio di Biandrò, mentre il Baudi di Vesme all'opposto li riallaccerebbe al fratello Giovanni. La costruzione genealogica dei due illustri storici, se può... Continua
apparentemente soddisfare, e tutt'altro che sicura, ove si consideri che per giustificarla si dovette ricorrere alla curiosa distinzione fra i signori di Biandrà, manfredingi, e i conti di Biandrate, anscarici, per poter riallacciare i primi al manfredingo Aimone conte di Vercelli. Motto della famiglia: Vici et vivo

Compra un documento araldico su Mellea

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Mellea

Blasone della famiglia

Fasciato di argento e di rosso alla banda di azzurro caricata di tre gigli d'oro attraversante sul tutto.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook