1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Melloni, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Patrizi - Signori
Traccia araldica della famiglia: Melloni
Corona nobiliare Melloni
La famiglia risiede a Veroli da tempo immemorabile. E' spesso ricordata tra i Consoli e Connestabili di questa vetusta città, e per ambascerie e podesterie sostenute con onore fuori della Patria. La Cattedrale Verulana ebbe dai Melloni cospicue donazioni. Si inserirono nella nobilissima famiglia De Gasperis, ed ottennero dal re di Francia Carlo VII il rastrello stemma. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria della Sardegna. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Altro ramo. Di antica nobiltà, e divisa in due rami, di cui uno si spense dopo la metà del XVI secolo, e l'altro fiorisce tuttora. A' avuto capitani e dottori, ed è stata ascritta al patriziato della città di Veroli. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria del Piemonte. Alcuni rappresentanti furono fregiati del titolo di Consignori di Cocconato. Motto ... Continua
della famiglia: Caecus non iudicat de colore. ... Continua

Compra un documento araldico su Melloni

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Melloni

Stemma  della famiglia Melloni

1 Blasone della famiglia Melloni

Partito: nel primo d'argento al melone al naturale; col capo di azzurro carticato di due stelle (6) di oro frammezzate da una cometa dello stesso e colla campagna mareggiata di argento e del capo; nel secondo d'argento all'agnello pasquale al naturale, passante; col capo d'azzurro carico di tre gigli d'oro e posti in fascia.

Stemma  della famiglia

2 Blasone della famiglia

Grembiato d'azzurro e d'oro.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook