EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Menani, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Menani
Corona de la nobleza Menani Antica famiglia del modenese, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Secondo quanto ci viene tramandato, la famiglia ottenne il fregio di nobiltà in seguito ai fedeli servigi prestati alla casata estense, il cui dominio si è protratto per ben cinque secoli, fino all'arrivo di Napoleone. Inoltre, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Alessandro, proprietario terriero nel modenese, fiorente nel 1502; Antonio Maria, dottore in l'una e l'altra legge, fiorente in Modena, nel 1511; Leone, medico di fama, fiorente nel 1523; Gio. Batta, notaio ducale, fiorente nel 1534; P. Angelo, dell'Ordine dei Minori Riformati, fiorente nel 1542; D. Luigi, protonotario apostolico, fiorente in territorio lombardo, nel... Continuará

1598; Gioacchino, chiaro giureconsulto, vivente in Modena, nel 1632; Francesco Maria, membro del Collegio dei medici di Padova, vivente nel 1678; Giacomotto, dottore in Sacra Teologia, vivente in Modena, nel 1701; Niccolò, milite di professione, fiorente nel 1704; Gio. Batta, consigliere estense, agli albori del secolo decimo ottavo; Giuseppe, proprietario terriero nel modenese, fiorente nel 1721; Pietro, tra i Segretari del Duca Francesco III Estense; Filippo, della Congregazione dei Chierici Minori, vivente in Modena, nel 1743; Benedetto, medico di fama, fiorente nel 1748; D. Leone, canonico, fiorente nel XVIII secolo; Luigi, chiaro giureconsulto, fiorente in Milano, nel 1780. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Comprar un documento heráldico de Menani

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Menani

Escudo de la familia Menani

1 Blasòn de la familia Menani

D'azzurro alla banda d'argento accostata da due burelle del medesimo, caricata di tre rose di rosso.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook