1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Merighi, provenienza: Italia

Titolo: Cavalieri
Traccia araldica della famiglia: Merighi
Corona nobiliare Merighi La famiglia è originaria di Spoleto, godette in Siena dei supremi onori e dignità, avendo avuto nove risieduti nel magistrato di Riformatori a partire dall'anno 1408. Contrassero parentela con le più nobili famiglie di questa città ed ebbero molti cavalieri di S. Stefano, di cui il primo fu Mario di Amerigo, che vestì l'abito nel 1598; Adeglio fondò una commenda in quest'ordine cavalleresco. Stanislao fu cavaliere di Malta nel 1696. Furono ascritti al Patriziato di Siena (mf.) con decreto 21 dicem. 1753. Deced. Amerigo, Lorenzo, pier Francesco, Mario di Fabio. Figlio di Amerigo: Fabio. Figlio di Lorenzo: Piermaria . Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii... Continua

paterni, e de' maggiori.


Compra un documento araldico su Merighi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Merighi

Blasone della famiglia

Di azzurro a un'A maiuscola in cuore d'oro, accompagnata da tre stelle di 6 raggi del medesimo, due in capo e una in punta; al capo di oro caricato d'un'aquila di nero imbeccata e membrata.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook