EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Misco, provenienza: Italia

Titolo: Baroni
Traccia araldica della famiglia: Misco
Corona nobiliare Misco Originaria di San Giorgio la Montagna (ora S. Giorgio del Sannio), di chiare tradizioni patriottiche. Giacomo Misco, capitano dei militi, fu perseguitato politico per i fatti del 1820. Suo figlio Nicola, venne coinvolto nel celebre processo dell'Unità Italiana e condannato a 30 anni di ferri. Scrisse pregevoli opere storiche e fu dopo il 1860, rappresentante di diversi collegi in Parlamento. Morì in S.Giorgio la Montagna il 26 agosto 1891. Nicola Misco juniore, tenente dei granatieri, morì nel 1916 difendendo il monte Cencio e fu decorato della medaglia d'oro al valore militare. Con R.D. di concessione 8 marzo 1925 e RR. LL. PP. 10 gennaio 1926 questa famiglia fu decorata da S.M. il Re del titolo di barone in persona di Giacomo. La famiglia è iscritta nel Libro d'oro della Nob. Ital. e nell'El. Uff. Nob. Ital. col titolo di Barone (mpr.) in persona di Giacomo, di Nicola e di Adele... Continua

de Stedengk, già Presidente della Corte d'Appello dello Stato del Congo, n. a Firenze 24 aprile 1860. Fratelli: 1) Eleonora, n. in Napoli 9 agosto 1845, nubile. 2) Beatrice, n. in Napoli 7 giugno 1861, nubile. 3) Eugenia, n. in Torino 4 settembre 1862, nubile. 4) Carlo, n. in Napoli 28 agosto 1863, sos. a dec. Bianca Baracchi. 5) Adolfo, n. in Napoli 27 marzo 1866, colonnello d'artiglieria. 6) Adriano, n. in Firenze 9 luglio 1868. Figli di Carlo: a) Adele, n. in Napoli 2 luglio 1892, spos. al comandante Edoardo Gajo; b) dec. Nicola, n. ivi 3 agosto 1896, medaglia d'oro. c) Enrico, n. ivi 1 luglio 1898, tenente Piemonte Reale, spos. Christian Melloch n. a Ayr (Scozia) 9 ottobre 1900; d) Giacomo, n. ivi 19 novembre 1901, spos. ad Elena Da Roda, n. in Napoli 6 febbraio 1902; e) Luisa, n. ivi 23 giugno 1905, spos. al conte Fabrizio Franco, vice console da Nizza. Figli di Enrico, di Carlo: a) Christian (Eiana) n. in Roma 9 agosto 1912; b) Nicola, n. ivi 21 gennaio 1928; c) Giovanni, n. ivi 11 dicembre 1929.


Compra un documento araldico su Misco

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Misco

Blasone della famiglia

D'azzurro a una stella d'oro sopra un mare in tempesta al naturale.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook