1. Home
  2. Pesquisa Sobrenome
  3. Resultado da pesquisa
  4. Origem do sobrenome

Origem do sobrenome Montagano, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Rastro heráldico da família: Montagano
Coroa de nobreza Montagano
Famiglia originaria del Molise assai antica e nobile propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. I nomi dei Montagano sono ricordati in testi, atti notarili e contratti di vendita di terre e case fin da tempi assai remoti, dai quale appare che erano di condizione agiata e nobile. Un Guglielmo si segnalò per valor militare nella guerra corsa sotto gli ordini del Re Alfonso nel 1421, alla quale prese pur parte un Serafino della stessa famiglia che ricevette in premio i feudi di Ploaghe, Salvennero e Figuline. Nel 1425 ebbe in permuta le ville di Urgieghe, Noagra e Musellano. Andò quindi all'espugnazione di Monteleone con le truppe sassaresi, ed ebbe in feudo le ville di Giave e Cossaine, poi comprò da Nicolò Vignino le ville di Capula, Siligo, Banori e Terquilo. Nel 1442 acquistava Cargiegue. Che i membri della famiglia Montagano siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle... Continua

sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti come il Dizionario Storico-Blasonico del commendatore G.B. di Crollalanza che ne ha raccolte le tracce lasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora ricoprendo cariche legislative, militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia. Pare siano molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che con tanto decoro sostentano questo così antico e nobile cognome che ha avuto uomini di Consiglio, e altri soggetti illustri.


Compre um documento heráldico sobre família Montagano

Para mais informações ou dúvidas, por favor não hesite entre em contato conosco:

Escudo da família: Montagano

Brasão da família

Di rosso al leone d'oro.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook